Con riferimento più diretto alla tutela dei consumatori, l'antitrust chiede l'abolizione della commissione di massimo scoperto, definendola una prassi iniqua e penalizzante per i risparmiatori e per le imprese

  • Antitrust 24 giugno 2008 at 14:42

    Con riferimento più diretto alla tutela dei consumatori, l'Antitrust chiede l'abolizione della commissione di massimo scoperto, definendola "una prassi iniqua e penalizzante per i risparmiatori e per le imprese". Sulla mancata osservanza delle norme sulla portabilità dei mutui, Catricalà ricorda che ormai le procedure istruttorie aperte sono arrivate a 23: "Molte banche si sono ostinatamente attardate in una prassi che noi riteniamo elusiva della legge che impone la portabilità dei mutui senza oneri per i risparmiatori".

1 2 3 9

Torna all'articolo

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo la cortesia di voler contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum