Il verbale, quando non può essere consegnato nelle mani dell'effettivo trasgressore, dev’essere a questi notificato entro 90 giorni dalla sua identificazione

Il verbale, quando non può essere consegnato nelle mani dell'effettivo trasgressore, dev’essere a questi notificato entro 90 giorni dalla sua identificazione.

Detto termine decorre dalla data in cui viene identificato il conducente oppure, quando ciò non sia possibile, dal momento in cui viene identificato il soggetto solidalmente obbligato al pagamento (proprietario, noleggiatore, etc.).

Questo momento può pertanto non coincidere con precisione con la data dell'infrazione, ma discostarsi di qualche giorno.

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su il verbale, quando non può essere consegnato nelle mani dell'effettivo trasgressore, dev’essere a questi notificato entro 90 giorni dalla sua identificazione.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

  • fulvio 15 dicembre 2010 at 18:42

    Buonasera
    Gentilmente vorrei sapere se per un verbale riguardante "passaggio con semaforo rosso" la polizia municipale mi richiede 7,10 euro per visionare il materiale fotografico se è lecito o no.
    grazie

    Fulvio

    • cocco bill 15 dicembre 2010 at 22:47

      Ciao Fulvio. La sua domanda andrebbe riproposta nella sezione "multe e ricorsi" del nostro forum.

      La registrazione al forum è da noi gradita, ma non è ovviamente necessaria per poter ottenere risposta.

      Potrà inserire il suo quesito e leggere la risposta dei consulenti anche come semplice ospite visitatore, non registrato.

    1 2