Come pagare solo una parte del debito e vivere sereni …

In riferimento all'articolo pubblicato in un post precedente, avente ad oggetto la recensione del libro di Giampaolo Luzzi dal titolo "Come non pagare i debiti e vivere felici ... un lettore, Yuri, commenta:

Il libro l'ho acquistato e letto. E' una cosa del tutto nuova e mi viene difficile spiegare la genialata di una cosa del genere. In sostanza nel libro, senza falsi moralismi e senza giudizi, ti mette in condizioni di decidere se vuoi pagare i tuoi debiti oppure no. Se non paghi sappi che ti accadono alcune cose. Te lo puoi permettere? Ma se decidi di pagare, ti porta per mano a scoprire un mondo del tutto sconosciuto ai più (almeno a me che sono impiegato pubblico, neanche me lo immaginavo) di crediti comprati e venduti, di politiche dei creditori. Ma lo sapete che ci sono alcuni crediti per i quali mai il creditore farebbe un'azione legale? Insomma, leggetelo e poi mi direte…

Io non ho letto il libro, ma ritengo che ciò che scrive Yuri meriti alcune importanti precisazioni.

Come non pagare tutto il debito e vivere sereni

Innanzitutto osserviamo che Giampaolo Luzzi, l'autore del libro, è stato presidente dell'UNIREC. E se mai avesse davvero voluto trasmettere i concetti che Yuri ha ritenuto di estrapolare dalla lettura del testo, certamente non avrebbe potuto farlo  in qualità di capo dell'associazione delle società di recupero crediti.

Per sgombrare poi il campo da possibili equivoci ed evitare danni al lettore poco attento - danni che potrebbero derivare da una interpretazione troppo semplicistica dei commenti espressi da Yuri - diciamo subito che le tematiche debitorie, forse affrontate nel libro, non possono sicuramente essere quelle derivanti dagli importi iscritti a ruolo e notificati tramite cartelle esattoriali.

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su come pagare solo una parte del debito e vivere sereni …. Clicca qui.

Stai leggendo Come pagare solo una parte del debito e vivere sereni … Autore Antonio Scognamiglio Articolo pubblicato il giorno 18 aprile 2008 Ultima modifica effettuata il giorno 26 maggio 2017 Classificato nella categoria accordo transattivo a saldo stralcio Inserito nella sezione tutela dei beni del debitore del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

1 69 70 71

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca