Come non pagare i debiti e vivere felici - guida di sopravvivenza al recupero crediti

Dal 2000 in poi, il livello di indebitamento in Italia ha conosciuto tassi di crescita record, mai visti prima. Anche se, statisticamente, non siamo ancora ai livelli europei, e ben al di sotto di quelli statunitensi, da popolo di risparmiatori ci stiamo velocemente trasformando in popolo di consumatori. A rate. Rate che milioni di italiani pagano con sempre maggiori difficoltà e ritardi. Oppure non pagano affatto. Questo libro è dedicato a chi si trova in questa situazione, ma anche a chi, pur non avendo problemi oggi, vuol essere pronto ad affrontare un imprevisto o un ulteriore incremento dei tassi d'interesse, domani. Con l'obiettivo di spiegare ai lettori quando è possibile non pagare un debito e quando invece è indispensabile farlo; come riconoscere una situazione di crisi finanziaria e come fronteggiarla; quali sono, oltre ai doveri, i diritti del debitore; come trattare efficacemente con i creditori e le loro agenzie di recupero o avvocati; che cosa sono le centrali rischi e come vi si finisce dentro.

Un manuale che fornisce gli strumenti per non perdere, o riprendere in mano, il controllo della propria situazione finanziaria, evitare di entrare nella spirale del sovraindebitamento e, se purtroppo ci si è già dentro, a uscirne con meno danni possibile. Per ricominciare a vivere Liberi dai Debiti.

Ma se quello che abbiamo recensito è stato definito dall'autore "Il primo manuale di educazione al credito", questo sito, vale a dire Indebitati.it, può allora certamente essere considerato il primo sito italiano di educazione al credito.

E qualcosina sull'argomento c'è anche qui (a gratisse come dicono a Roma ;-) )

Come non pagare tutto il debito e vivere sereni …

Siete indebitati e le società di recupero vi perseguitano? Ecco come fare …

Concludiamo con una intervista rilasciata dall'autore al canale televisivo CNBC

17 maggio 2008 · Patrizio Oliva

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su come non pagare i debiti e vivere felici - guida di sopravvivenza al recupero crediti.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

  • catanese 26 aprile 2011 at 11:32

    Salve , vorrei fare un commento sulle agenzie che tutelano i debitori , per me sono sono frasi fatte xchè nn tutelano un bel niente anzi ci speculano sulle disgrazie delle persone, pensate che io li contattai a questi signori per essere aiutato, successivamente mi contattarono sapete cosa mi dissero che se volevo la lore assistenza volevano 600 euro di anticipo per gestirmi due pratiche, ed il 50% di provvigione per ogni pratica che avrebbero chiuso, morale della favola quello che avrei risparmiato con il recupero credito a saldo e stralcio se lo sarebbero preso loro, ora vorrei capire qual'è l'aito che danno questi signori?

    • cocco bill 26 aprile 2011 at 12:05

      Ciao Catanese. Se ti va potresti aprire una discussione sulle debt agencies nel forum di indebitati.it at http://www.indebitati.it/forum. La tua significativa esperienza potrebbe essere d'aiuto a molto debitori. Ti saluto nella speranza di rileggerti nel forum.

    1 35 36 37