Quali dati sono registrati negli elenchi dei cattivi pagatori

Possiamo distinguere le informazioni memorizzate nei Sic in due categorie, quelle di tipo anagrafico e quelle afferenti i contratti di finanziamento stipulati dal debitore. In particolare, abbiamo:

  1. informazioni di tipo anagrafico necessarie per l'identificazione del soggetto quali: nome, cognome, indirizzo, data e luogo di nascita, codice fiscale;
  2. informazioni relative alle richieste o ai rapporti di credito instaurati e sull'andamento del rimborso.

Riguardo al primo ritardo nei pagamenti da parte del signor Rossi, i Sic che trattano dati positivi e negativi registrano questa informazione, ma la rendono accessibile solo qualora il signor Rossi ritardi il pagamento:

  • di almeno due rate mensili consecutive o trascini per due mesi il mancato pagamento di una rata;
  • di una sola rata, quando il ritardo si riferisce ad una delle due ultime scadenze di pagamento.

Il signor Rossi, inoltre, deve essere informato dall'istituto finanziario che i suoi ritardi di pagamento stanno per essere registrati nei Sic e che, quindi, lui sta per essere classificato come un cattivo pagatore. Tale avviso deve essergli inviato almeno 15 giorni prima che i dati sul primo ritardo di pagamento vengano resi accessibili sui Sic.

Sulla base della distinzione operata tra informazioni creditizie di tipo positivo (che indicano cioè il pieno rispetto del piano di rimborso) ed informazioni di tipo negativo (che rilevano invece irregolarità nei rimborsi), si hanno sistemi positivi e negativi (che raccolgono cioè entrambi i tipi di informazioni) e sistemi solo negativi (che registrano invece i soli incidenti di pagamenti).

Per fare una domanda su come funzionano gli elenchi dei cattivi pagatori, sulla CRIF (Centrale Rischi di Intermediazione Finanziaria, sugli altri Sistemi di Informazioni Creditizie (SIC) e sui cattivi pagatori accedi pure al forum

Per approfondimenti sui cattivi pagatori, consulta le sezioni tematiche del blog

6 luglio 2013 · Ornella De Bellis

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca