Dopo 20 giorni dal lancio del servizio telematico estratto conto e la recentissima attivazione del servizio per altre nove province, equitalia e il consiglio nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili (cndcec) stanno esaminando congiuntamente la possibilità di estendere ulteriormente la portata del servizio consentendo ai commercialisti di utilizzare le credenziali del cassetto fiscale anche per controllare l'eventuale posizione debitoria dei loro assistiti nei confronti degli agenti della riscossione

  • antonella pancaldi 4 agosto 2009 at 13:17

    Dopo 20 giorni dal lancio del servizio telematico "estratto conto" e la recentissima attivazione del servizio per altre nove province, Equitalia e il Consiglio nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili (Cndcec) "stanno esaminando congiuntamente la possibilità di estendere ulteriormente la portata del servizio consentendo ai commercialisti di utilizzare le credenziali del cassetto fiscale anche per controllare l'eventuale posizione debitoria dei loro assistiti nei confronti degli agenti della riscossione".

    Lo annuncia Equitalia in una nota spiegando che "l'impegno a lavorare in questa direzione, assunto nel corso di un recente incontro, è di fondamentale importanza per aumentare le potenzialità del servizio Estratto conto per la consultazione via internet delle posizioni debitorie, facilitando i contribuenti e i commercialisti, quali loro intermediari, nella risoluzione delle pratiche fiscali e semplificando, in tal modo, il loro rapporto con Equitalia".

1 2 3

Torna all'articolo

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo la cortesia di voler contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum