I procedimenti d'urgenza - l'interruzione del servizio di telefonia o di accesso ad internet

In caso di problemi gravi, come l'interruzione del servizio, i Corecom possono emanare provvedimenti d'urgenza. Occorre compilare il formulario GU5 contestualmente all'UG e inviarlo al Corecom

La procedura d'urgenza è attivabile in caso di mancato funzionamento del servizio (voce, Adsl, ecc.), per cause tecniche o amministrative. Il Corecom, entro dieci giorni dal ricevimento della richiesta, con atto motivato, adotta un provvedimento temporaneo, riattiva immediatamente il servizio, o respinge la richiesta, inviando copia della decisione alle parti.

La procedura d'urgenza è attivabile anche dagli utenti delle regioni in cui il servizio conciliazioni presso il Corecom non è attivo, inviando il formulario GU5 direttamente all'Agcom Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni - Direzione tutela dei consumatori, Centro Direzionale - Isola B5 - 80143 Napoli.

E' indispensabile allegare copia della richiesta di conciliazione depositata in Camera di Commercio o presso altro organismo.

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su i procedimenti d'urgenza - l'interruzione del servizio di telefonia o di accesso ad internet .

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.