Circolazione contanti, assegni e libretti di deposito - tutte le novità in vigore con il ritorno al limite di 12.500 euro [Commento 1]

  • Laura 25 gennaio 2011 at 16:21

    Il 28/12/2010 ho fatto un assegno di 8410 euro (per pagare il dentista del quale, peraltro, ho la fattura) usando un vecchio libretto d'assegni che aveva ancora la seguente dicitura: la clausola di non trasferibilità va obbligatoriamente inserita per importi superiori a 12500 euro. Pertanto, io non l'ho inserita (non sapevo fosse stato abbassato il tetto per l'obbligatorietà della clausola di non trasferibilità ). Come mi devo comportare ora? Premetto che, al momento, non mi è arrivata alcuna sanzione, ma, nel caso, posso fare ricorso (stante la clausola presente sul libretto ed il fatto che posso dimostrare di non aver fatto alcun tipo di evasione, avendo in mano la fattura)?
    Grazie mille
    Laura

    • cocco bill 25 gennaio 2011 at 17:29

      Ciao Laura. Il suo quesito andrebbe riproposto nella sezione "debiti e sovraindebitamento" del nostro forum.

      La registrazione al forum è da noi gradita, ma non è ovviamente necessaria per poter ottenere risposta.

      Potrà inserire il suo quesito e leggere la risposta dei consulenti anche come semplice ospite visitatore, non registrato.

Torna all'articolo