Volevo una vostra informazione una mia amica non riesce più a pagare il finaziamento della macchina un mese fà un incaricato (dipendente agos per insoluti) le ha fatto una proposta saldo e stralcio stralcio consegando la macchina ( del vale di €4000) e € 2000 in contanti

  • dino 21 dicembre 2012 at 21:58

    Volevo una vostra informazione una mia amica non riesce più a pagare il finaziamento della macchina un mese fà un incaricato (dipendente agos per insoluti) le ha fatto una proposta saldo e stralcio stralcio consegando la macchina ( del vale di €4000) e € 2000 in contanti . Al momento disponeva di €500 che agos ha rifiutato . Pochi girni fà ha chiamato una recupero crediti di padova chiedendo €10000 per chiudere il contenzioso, ho spiegato che agos le aveva fatto la proposta sopra descritta , questo signore mi ha detto che era impossibile che agos facesse uno stralcio de genere . Chiedo facio bene ad accettare la proposta di agos , consegnare la macchina più i € 2000. Cosa devo chiedere perchè la mia amica venga cancellata cal c.r.i. Grazie attendo una cortese risposta , perchè vorrebbe chiudere ol più in fretta possibile . 21/12/2012

    • Annapaola Ferri 22 dicembre 2012 at 06:58

      La proposta di saldo stralcio deve essere formalizzata per iscritto dall'effettivo creditore. E soprattutto la sua amica deve prima capire chi è il soggetto a cui versare l'importo a debito. L'agente esattoriale incaricato o il rappresentante della società di recupero crediti patavina devono esibire alla sua amica, dietro sua esplicita richiesta, lettera di cessione, o affidamento in gestione, del credito originario (Agos).

Torna all'articolo

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info