chiedo aiuto per privacy

Salve vorrei chiedere un favore stasera si è presentato a casa mia un recuperatore molto arrogante e ha suonato due volte al citofono, mi sembra di aver letto una volta che questa invadenza (tra l'altro pretendeva di entrare ed è stato maleducato e questo solo per tre rate ) è lesiva della privacy, vorrei scrivere alla finanziaria ma con dei riferimenti precisi. qualcuno ha una lettera pro forma già pronta ? grazie per l'aiuto...

In questi casi sono contrario all'utilizzo di una lettera "pro-forma". E' meglio che Lei scriva di Suo pugno una lettera, descrivendo in maniera precisa l'accaduto, con tono fermo ma senza eccedere in aggettivi ed epiteti, e la invii al creditore mandante, all'agenzia di recupero, se l'agenzia fosse iscritta UNIREC alla sede centrale dell'associazione.

Tanto potrebbe bastare, ma se non bastasse, potrà sempre fare idonea segnalazione all'Autorità per la protezione della privacy, seguendo queste istruzioni.

Quanto sopra salvo l'accertamento di altri e più gravi reati, per i quali rivolgersi alla Procura competente.

25 marzo 2011 · Simone di Saintjust

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.