Vediamo come si svolge la procedura di chargeback

L'emittente, dopo avere esaminato la contestazione, può decidere di:

  1. rimborsare direttamente il titolare senza iniziare la procedura di chargeback. (Questo accade generalmente quando l'importo della transazione è troppo basso rispetto al costo della procedura);
  2. contattare l'acquirer e iniziare la procedura tecnica di chargeback;
  3. negare la richiesta di rimborso.

Se l'issuer decide di iniziare un chargeback, questo viene trasmesso elettronicamente all'acquirer che esamina la richiesta e chiede all'esercente di fornire la documentazione relativa alle transazioni incriminate.

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca