Cessione di un credito con scrittura privata

Buongiorno, sono il cedente in una cessione del credito per un importo di euro 5000, fatta ad un amico per garantirgli la restituzione di pari somme a suo tempo da lui prestatemi.

Ho però la possibilità di restituire l'intero importo personalmente ed adesso, invece che alla data pattuita con la cessione del credito (tra circa un anno).

Come si può in questo caso, una volta restituito l'importo, annullare tale contratto di cessione?

Dunque:

1) Lei aveva un debito con il Suo amico di 5000 eur;
2) dopo un po' di tempo, maturò un credito di 5000 eur verso un cliente (per esempio);
3) Lei ha ceduto il credito vantato dal cliente al Suo amico per sanare il debito.

Se le cose stanno come ho descritto sopra, bisogna vedere come è avvenuta la cessione. Sono stati girati dei titoli di credito? E' stata fatta una scrittura privata? La scrittura privata (se questo il caso) è stata sottoscritta anche dall'amico per accettazione?

Comunque - ritenendo l'ipotesi della scrittura privata la più probabile - sarà sufficiente farne un'altra che annulli la precedente, e una volta sottoscritta da tutte le parti (e non prima), saldare l'amico.

14 maggio 2011 · Simone di Saintjust

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su cessione di un credito con scrittura privata.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.