La cessione del Tfr

Sebbene non vi siano pronunce degli Ermellini sullo specifico tema della cessione del quinto, la giustizia di merito ha affermato che il datore di lavoro ceduto, cui sia stata notificata la cessione del credito per Tfr, operata dal dipendente a favore di una finanziaria fino a concorrenza del credito residuo, è tenuto a pagare alla finanziaria questa somma, senza il limite del quinto, limite in questa fattispecie non operante.

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.