Cessione del quinto e pignoramento somme

Buonasera, mia madre è pensionata statale e percepisce una pensione di circa 1000 euro mensili.
Tempo fà ha fatto la cessione del quinto per un totale di 15.000 euro ritrovandosi a pagare rate di 198 euro mensili.

Ora ha ricevuto lo sfratto per morosità e l'avvocato le ha detto che il giudice può pignorare un quinto della sua pensione al fine di rimborsare il debito pregresso nei confronti della sua locatrice..

Leggo che gli stipendi e le pensioni statali non possono venire pignorate. Mi date un consiglio o una delucidazione in merito, per favore?

La Sua è un'interpretazione comune - ma frettolosa - della Legge.

Di fatto, e glielo dico con assoluta certezza, stipendi e pensioni statali sono assolutamente pignorabili.

Inoltre, cessione volontaria e pignoramento della pensione possono coesistere, pertanto Sua madre potrebbe effettivamente trovarsi decurtato un altro quinto della pensione, quindi ritrovandosi la pensione più bassa di un massimo di 2/5 complessivi: le minacce dell'avvocato non sono quindi a vuoto.

10 marzo 2011 · Simone di Saintjust

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su cessione del quinto e pignoramento somme.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.