Tutela dei cattivi pagatori censiti nelle Centrali rischi - Organismi di controllo

Allo scopo di vigilare sulla puntuale osservanza delle disposizioni contenute nel codice deontologico l'Autorità per la tutela della privacy effettua delle verifiche periodiche nelle Centrali Rischi. Inoltre, con cadenza almeno annuale, ulteriori controlli vengono svolti da un Comitato composto da un rappresentante del gestore dlla Centrale Rischi, un rappresentante degli enti finanziari partecipanti ed un rappresentante delle associazioni dei consumatori. E', comunque, previsto un periodico riesame del codice deontologico alla luce dell'esperienza acquisita, del progresso tecnologico o di novità normative.

Avv. Lorenza Pegoretti

Per porre una domanda sulla tutela dei cattivi pagatori censiti nelle Centrali Rischi,  sulla CRIF (Centrale Rischi di Intermediazione Finanziaria), sugli altri Sistemi di Informazioni Creditizie (SIC) e sui cattivi pagatori clicca qui.

6 luglio 2013 · Ornella De Bellis

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su tutela dei cattivi pagatori censiti nelle centrali rischi - organismi di controllo.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.