Cattivo pagatore e crif - verifica cancellazione dopo rimborso del debito

In pratica lo schema verifica/cancellazione dal CRIF come cattivo pagatore è il seguente:

crif tempi

In alcuni casi è consigliabile inviare l'istanza di cancellazione via posta con raccomandata AR come suggerito qui.

Allegando, magari, anche la liberatoria del creditore.

Ma non nutra eccessive speranze di un immediato rientro nel circuito del credito dopo la cancellazione. Infatti, si hanno ottime ragioni per ritenere realistica l'esistenza di banche dati occulte di cattivi pagatori.

Alimentate dagli stessi intermediari, in esse i nominativi dei cattivi pagatori restano registrate per sempre.

9 novembre 2012 · Simone di Saintjust

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su cattivo pagatore e crif - verifica cancellazione dopo rimborso del debito. Clicca qui.

Stai leggendo Cattivo pagatore e crif - verifica cancellazione dopo rimborso del debito Autore Simone di Saintjust Articolo pubblicato il giorno 9 novembre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria consigli e tutela del debitore - domande e risposte del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

Contenuti suggeriti da Google

Altre info