Per quanto tempo sono conservate le informazioni nelle centrali rischi?

Le informazioni sono conservate nelle Centrali Rischi per un tempo che varia a seconda se siano di tipo positivo o negativo e del tipo di informazione :

1) le informazioni positive secondo le quali il rapporto creditizio si svolge o si è esaurito in piena regolarità sono conservate per 36 mesi dal termine di estinzione del rapporto. Se in nome dello stesso creditore ci sono, per un altro rapporto, informazioni negative, anche le positive possono essere conservate più a lungo.

2) Le informazioni negative per ritardi mai regolarizzati restano disponibili per 36 mesi dalla scadenza del contratto

3) I ritardi di più di 2 mesi poi regolarizzati restano disponibili per 24 mesi dalla regolarizzazione

4) I ritardi di due mesi poi regolarizzati restano disponibili per 12 mesi dalla regolarizzazione

5) Le richieste di finanziamento che non sono sfociate in un contratto sono conservate per 30 giorni dalla richiesta, quelle accolte per 6 mesi.

Briciole di pane - navigare a ritroso nelle sezioni

debiti origine conseguenze tutele
conseguenze dei debiti
cattivi pagatori
credito al consumo e tutela cattivo pagatore
cattivi pagatori credito al consumo e tutela del consumatore – domande e risposte (parte seconda)

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su per quanto tempo sono conservate le informazioni nelle centrali rischi?. Clicca qui.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

Altri contenuti suggeriti da Google

Struttura del sito ed altre info