Percorso famiglia - sospensione rate prestiti ed altre agevolazioni per la famiglia

Prima casa: dall'acquisto all'affitto » rassegna di tutte le agevolazioni e i bonus vigenti

Gennaro Andele - 16 settembre 2016

Ci chiediamo se l'acquisto della prima casa sia ancora un sogno realizzabile per i comuni mortali: con la redazione di questo articolo, vogliamo fornirvi un elenco di suggerimenti e consigli per arrivare ad avere la propria, tanto agognata, abitazione. La casa rimane il bene più amato dagli italiani: sono l'81,5%, secondo i dati ISTAT, i nuclei familiari che hanno un'abitazione di proprietà. Dal 2016 sono 19,5 milioni i contribuenti proprietari della casa in cui vivono che non devono più versare la TASI su questo bene, perché l'imposta è stata eliminata con la Legge di Stabilità. Sempre dal 2016, anche gli ...

Sostegno all'inclusione attiva - requisiti e procedure per ottenere il sussidio mensile riservato alle famiglie in condizioni economiche disagiate

Lilla De Angelis - 5 agosto 2016

Il Sostegno per l'inclusione attiva (SIA) è una misura di contrasto alla povertà che prevede l'erogazione di un sussidio economico alle famiglie in condizioni economiche disagiate, nelle quali siano presenti minorenni, figli disabili o donne in stato di gravidanza accertata. Il sussidio viene erogato ai sensi dell'articolo 1 della legge 208/2015 (Legge di stabilità 2016) che al comma 386 ha istituito presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali un apposito fondo, al fine di garantire l'attuazione del Piano nazionale per la lotta alla povertà e all'esclusione sociale: nel successivo comma 387, lettera a) è stata individuata come priorità ...

Giovani coppie coniugate o conviventi - fino ad 8 mila euro di detrazioni fiscali per acquisto mobili destinati all'abitazione principale

Rosaria Proietti - 30 dicembre 2015

Le giovani coppie costituenti un nucleo familiare composto da coniugi o da conviventi more uxorio che abbiano costituito nucleo da almeno tre anni, in cui almeno uno dei due componenti non abbia superato i trentacinque anni, acquirenti di unità immobiliare da adibire ad abitazione principale, beneficiano di una detrazione dall'imposta lorda, fino a concorrenza del suo ammontare, per le spese documentate sostenute per l'acquisto di mobili ad arredo della medesima unità abitativa. La detrazione, da ripartire tra gli aventi diritto in dieci quote annuali di pari importo, spetta nella misura del 50 per cento delle spese sostenute dal 1º gennaio ...

Dopo la sospensione del pagamento della quota capitale dei prestiti le banche non dovrebbero far pagare anche lo spread al debitore

Giovanni Napoletano - 15 giugno 2015

Secondo il Collegio di coordinamento dell'Arbitro Bancario Finanziario (decisione 4136/15) le norme concordate fra ABI ed Associazioni di consumatori, che regolano sospensione della quota capitale dei prestiti erogati nell'ambito del credito al consumo e dei mutui garantiti da ipoteca su abitazione principale muovono dal presupposto secondo cui, al termine del periodo di sospensione, alla banca mutuante debba essere corrisposto il costo che durante la sospensione essa sostiene per procurarsi sul mercato interbancario la provvista di denaro goduta dal beneficiario nel periodo di sospensione (cioè il debito residuo esistente a quel momento). Tale costo è dato appunto dalla componente di riferimento ...

Mutuo agevolato » parte il fondo per le giovani coppie

Piero Ciottoli - 4 dicembre 2013

Mutuo agevolato: rinnovato il Fondo per l'accesso alle giovani coppie con una maggiore dotazione e condizioni più semplici per l'accesso. La Ministra per l'Integrazione, con delega alle Politiche Giovanili, Cécile Kyenge, e il Presidente dell'Associazione bancaria italiana (ABI), Antonio Patuelli, hanno firmato il 28 Novembre 2013 a Roma il Protocollo d'intesa. La sigla è avvenuta in occasione dell'apertura del convegno Credito al credito, la due giorni che l'ABI dedica al tema del credito alle persone e alle imprese, quest’anno alla quarta edizione. In un contesto economico ancora difficile, l'obiettivo del nuovo accordo è rafforzare lo strumento per agevolare nell'acquisto della ...

Il prestito garantito dallo stato per gli studenti meritevoli

Marzia Ciunfrini - 12 dicembre 2012

La possibilità di accedere al credito bancario per poter finanziarie quei percorsi formativi senza i quali è precluso l'ingresso nel mondo del lavoro, è, per la maggior parte dei giovani, un fattore cruciale. Non tutti, infatti, possono disporre del sostegno economico offerto dalla propria famiglia. D'altra parte, oggi come ieri, svolgere una propria attività professionale o lavorativa è condizione necessaria per raggiungere l'indipendenza economica e l'integrazione nella società. Possiamo ben dire, allora, che, per i giovani, l'inclusione finanziaria è propedeutica all'inclusione sociale. In questa ottica, il Ministero della Gioventù e l'ABI, hanno sottoscritto una convenzione finalizzata a favorire l'accesso al ...

Rinnovo del fondo di accesso al credito per i genitori dei neonati

Ludmilla Karadzic - 12 agosto 2012

L'arrivo in famiglia di un figlio porta con sé nuove esigenze e nuove spese: per aiutare a sostenerle è stato rinnovato, presso il Ministero della Cooperazione internazionale e dell'Integrazione, con delega alla famiglia, il fondo volto a garantire l'accesso al credito delle famiglie con un nuovo figlio. L'accesso al credito viene assicurato attraverso il rilascio di garanzie alle banche e agli intermediari finanziari (Decreto legge numero 158/2008 - articolo 4, comma 1 e 1 bis e legge 183 del 12 novembre 2011 - articolo 12). Possono richiedere un prestito, fino a 5000 euro, i genitori dei bambini nati o adottati ...

Percorso famiglia - interventi a favore delle famiglie colpite dalla crisi

Ludmilla Karadzic - 12 agosto 2012

Al via "Percorso Famiglia", il nuovo pacchetto di misure per il sostegno ai nuclei in difficoltà nell'attuale congiuntura economica. Tra queste la proroga della sospensione dei mutui e il rinnovo del Fondo nuovi nati. La necessità dell'iniziativa, siglata in un Protocollo d'intesa tra ABI e Consumatori, si sviluppa in un quadro di perdurante debolezza dell'economia italiana: domanda di consumi ed investimenti in calo, disoccupazione - soprattutto giovanile - tendenzialmente in aumento. Il disagio delle famiglie di fronte alla crisi impone di realizzare interventi a supporto della loro sostenibilità finanziaria, passando da misure di carattere contingente e settoriale a misure di ...

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo la cortesia di voler contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

cerca