Sostegno al reddito - contributi incentivi pensione di inabilità e assegno di invalidità - assegno familiare e per il nucleo familiare - indennità di disoccupazione

Misure di sostegno dedicate ai disabili gravi » la guida completa

Andrea Ricciardi - 5 aprile 2017

Obiettivo dell'articolo che segue è individuare quali sono le misure di sostegno introdotte dopo l'entrata in vigore della legge a favore dei disabili. Un decreto ministeriale ha reso attuativa la normativa relativa alle misure di sostegno dedicate ai disabili gravi privi di sostegno familiare, la cosiddetta legge Dopo di noi, misure fissate in termini generali che dovranno essere attivate dalle Regioni e le province autonome di Trento e Bolzano che possono operare attraverso i Comuni. A tal scopo è stato istituito un fondo tenuto presso il Ministero del lavoro, dotato di 90 milioni di euro per il 2016, 38,3 milioni ...

Premio di 800 euro a donne incinte e neo mamme italiane e straniere - requisiti per ottenerlo

Giorgio Martini - 21 marzo 2017

Il premio alla natalità è riconosciuto alle donne gestanti o alle madri che siano in possesso dei seguenti requisiti: residenza in Italia; cittadinanza italiana o comunitaria; le cittadine non comunitarie in possesso dello status di rifugiato politico e protezione sussidiaria sono equiparate alle cittadine italiane; per le cittadine non comunitarie, possesso del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo oppure di una delle carte di soggiorno per familiari di cittadini UE. Il beneficio di 800 euro può essere concesso esclusivamente per uno dei seguenti eventi verificatisi dal 1° gennaio 2017: compimento del 7° mese di gravidanza; parto, anche ...

Pensione ordinaria di invalidità e pensione di invalidità civile - differenze

Tullio Solinas - 21 marzo 2017

La pensione ordinaria di inabilità, prevista dell'articolo 2 della legge 222/1984, costituisce una prestazione di natura previdenziale, è collegata alla esistenza di un rapporto previdenziale, presuppone lo svolgimento di una pregressa attività lavorativa, ha come punto di riferimento la capacità lavorativa specifica dell'assicurato, è correlata alla impossibilità dello svolgimento in maniera non usurante della suddetta attività lavorativa o di altra confacente alle specifiche attitudini dei soggetto; e pertanto, coerentemente al ruolo suppletivo del sistema previdenziale, la presenza di una residua capacità lavorativa non è ostativa al riconoscimento della pensione ordinaria di inabilità allorché non sia comunque in grado di garantire ...

Bonus per e agevolazioni per singoli e famiglie » una guida a tutti gli incentivi fruibili per il 2017

Gennaro Andele - 2 febbraio 2017

Dal bonus asilo al premio nascita e molto altro: vi presentiamo una guida per conoscere quali sono gli incentivi 2017 usufruibili da individui o famiglie. Tutti i bonus e agevolazioni per le famiglie sono stati confermati anche per il nuovo anno dalla Legge di Stabilità. Nel 2017, infatti, si potrà usufruire di quasi tutte le agevolazioni del 2016. Ci sono, però, alcune novità introdotte dalla manovra di fine anno. Nello specifico il provvedimento è intervenuto rifinanziando alcune iniziative e aggiungendo o modificandone altre. Abbiamo, dunque, sintetizzato tutte le principali novità. Eccole di seguito, in dettaglio. ...

Separazione personale e inadempimento del coniuge obbligato all'assegno di mantenimento - accesso al fondo di solidarietà per il coniuge beneficiario che versa in stato di bisogno

Carla Benvenuto - 24 gennaio 2017

La normativa vigente (comma 415 legge stabilità 2016) prevede che il coniuge separato in stato di bisogno, che non sia in grado di provvedere al mantenimento proprio e dei figli conviventi minori (o maggiorenni - ma se maggiorenni devono essere conviventi e portatori di handicap grave), qualora non abbia ricevuto l'assegno di mantenimento per inadempimento del coniuge che vi era tenuto, può rivolgere istanza da depositare nella cancelleria del Tribunale del luogo ove ha residenza, per l'anticipazione di una somma non superiore all'importo dell'assegno medesimo. Per essere considerato in stato di bisogno, il valore dell'indicatore ISEE (o dell'ISEE corrente in ...

La pensione sociale o assegno sociale agli extracomunitari

Giorgio Martini - 2 gennaio 2017

L'assegno sociale è una prestazione economica, erogata a domanda, in favore dei soggetti che si trovano in condizioni economiche particolarmente disagiate con redditi non superiori alle soglie previste annualmente dalla legge. Prima del gennaio 1996 veniva anche indicata come pensione sociale. Il diritto alla prestazione è accertato in base al reddito personale per i cittadini non coniugati e in base al reddito cumulato con quello del coniuge, per i cittadini coniugati (e quindi, anche per quelli separati). L'assegno sociale è concesso con carattere di provvisorietà e la verifica del possesso dei requisiti reddituali e di effettiva residenza viene fatta annualmente. ...

Il ministero del lavoro e delle politiche sociali estende il bonus bebé anche ai familiari extracomunitari di cittadini ue - per fruire del bonus bebé è sufficiente che siano in possesso di un permesso di soggiorno

Genny Manfredi - 2 gennaio 2017

Com'è noto, nell'ambito degli interventi normativi volti a sostenere i redditi delle famiglie la legge di stabilità per il 2015 ha previsto, per ogni figlio nato o adottato tra il 1° gennaio 2015 ed il 31 dicembre 2017, un assegno annuo di importo pari a 960 euro (bonus bebé) da corrispondere mensilmente fino al terzo anno di vita del bambino, a condizione che il nucleo familiare di appartenenza del genitore richiedente si trovasse in una situazione economica corrispondente ad un valore dell'ISEE non superiore ai 25 mila euro annui. Per i nuclei familiari in possesso di un ISEE non superiore ...

Reversibilità della pensione di invalidità al figlio maggiorenne - solo se riconosciuto inabile al lavoro

Tullio Solinas - 2 gennaio 2017

In caso di morte del titolare di pensione di invalidità, la pensione di reversibilità spetta al coniuge e ai figli minorenni, mentre ai figli superstiti maggiorenni spetta soltanto se essi siano riconosciuti inabili al lavoro e a carico del genitore al momento del decesso di quest'ultimo. L'inabilità al lavoro rappresenta, pertanto, un presupposto del diritto alla pensione di reversibilità del figlio maggiorenne e, quindi, un elemento costitutivo dell'azione diretta ad ottenerne il riconoscimento, con la conseguenza che la sussistenza di esso deve essere accertata anche d'ufficio dal giudice (tanto che a nulla rileva che l'istituto previdenziale non abbia tempestivamente eccepito ...

Bonus cultura per diciottenni » ecco come è possibile spendere questo piccolo incentivo da 500 euro

Gennaro Andele - 7 novembre 2016

A partire dallo scorso 3 novembre 2016, i diciottenni, in possesso della Spid, l'identità digitale, possono usufruire del bonus cultura, ovvero disporre di un incentivo di ben 500 euro: vediamo come funziona la prassi e come è possibile spenderlo. Come accennato, a partire dal 3 novembre 2016 e fino a tutto il 2017, i giovani che abbiano diciotto anni, potranno chiedere e spendere i 500 euro per attività culturali. Un bonus riservato a chi è già in possesso della cosiddetta Spid, l'identità digitale (che potrà essere richiesta, per la prima volta, proprio per l'occasione). Ma come fare per ottenere il ...

Ticket sanitario » a chi quando e come spetta l'esenzione

Gennaro Andele - 20 settembre 2016

Per quanto riguarda l'esenzione dal ticket sanitario, nell'articolo che segue, vogliamo spiegarvi a chi spetta e come fare per ottenerla. Chiunque necessiti di prestazioni mediche sa bene che, per ridurre la spesa, esiste il diritto all'esenzione dal ticket sanitario. Ciò è possibile per alcune tipologie di pazienti, di reddito, o di malattie. Ma quali sono e quali pratiche bisogna seguire per ottenere l'esenzione dal ticket sanitario? Scopriamolo nel prosieguo dell'articolo. ...

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo la cortesia di voler contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

cerca