Canone abbonamento rai tv

Rimborso del canone rai tv coattivamente estorto con la bolletta elettrica ma comunque non dovuto - come ottenerlo

Giovanni Napoletano - 3 agosto 2016

Il cittadino può chiedere il rimborso del canone RAI tv, nel caso in cui lui stesso o un altro componente della sua famiglia anagrafica sia in possesso dei requisiti di esenzione e sia stata presentata l'apposita dichiarazione sostitutiva (Va, in particolare, ricordato che sono esenti i contribuenti over 75 con reddito complessivo familiare non superiore ad euro 6 mila e 714). E' inoltre, possibile presentare la domanda di rimborso, se il contribuente ha pagato il canone tramite addebito sulle fatture di energia elettrica e lui stesso o un altro componente della famiglia anagrafica ha versato il canone anche con modalità ...

Canone rai e riscossione tramite bolletta elettrica » arriva la guida definitiva: chiarimenti e casi border-line

Andrea Ricciardi - 24 giugno 2016

In merito al canone rai e la sua novità, ovvero la riscossione tramite la bolletta elettrica a partire dal 1 gennaio 2016, siamo lieti di presentarvi un'utile guida definitiva, la quale spazia dai chiarimenti finali fino ai casi border-line. Come ampiamente chiarito in questo blog, a partire dal 1 Gennaio 2016 sono cambiate le regole di riscossione del canone RAI ordinario, ovvero quello che grava sulle abitazioni private. Sulla base di una presunzione di legge riguardo al possesso di apparecchi “atti o adattabili alla ricezione delle trasmissioni radio televisive” da parte di privati che abbiano un'utenza elettrica ad uso domestico ...

Canone rai in bolletta elettrica per soggetto ricoverato in casa di riposo

Ludmilla Karadzic - 29 aprile 2016

Cosa deve fare un contribuente ricoverato in una casa di riposo? Se il contribuente detiene un apparecchio tv nella propria abitazione è tenuto al pagamento del canone anche se è ricoverato in casa di riposo. Se il contribuente non possiede la TV, qualora sia titolare di un'utenza elettrica con tariffa residenziale, per evitare l'addebito del canone nella fattura elettrica, dovrà presentare la dichiarazione sostitutiva di non detenzione. Se, invece, il contribuente non possiede la TV e non è titolare di un'utenza elettrica con tariffa residenziale (ad esempio, perché l'utenza elettrica è intestata al figlio che risiede in altra abitazione) ed ...

Canone rai in bolletta elettrica e famiglia di fatto

Ludmilla Karadzic - 29 aprile 2016

In relazione alla definizione di famiglia anagrafica rileva la certificazione del Comune competente: il Regolamento Anagrafico della Popolazione Residente (Decreto del Presidente della Repubblica 30 maggio 1989, n. 223) prevede, all'articolo 13, che i soggetti effettuino dichiarazioni anagrafiche quali la costituzione di nuova famiglia o di nuova convivenza, mediante apposita modulistica per effettuare le dichiarazioni anagrafiche predisposta dal Dipartimento Affari Interni e Territoriali del Ministero dell'Interno ed adottata da ogni Comune. L'articolo 4 dello stesso Decreto evidenzia che, agli effetti anagrafici, per famiglia si intende un insieme di persone legate da vincoli di matrimonio, parentela, affinità, adozione, tutela o da ...

Canone rai in bolletta elettrica - tips and tricks

Giovanni Napoletano - 26 marzo 2016

A proposito di canone RAI, forse non tutti sanno che: Il canone RAI deve essere corrisposto da chiunque detenga uno o più apparecchi atti o adattabili alla ricezione delle trasmissioni radiotelevisive indipendentemente dalla qualità o dalla quantità del segnale ricevuto e dal relativo utilizzo Il canone RAI è dovuto una sola volta per ogni famiglia anagrafica (la famiglia anagrafica è quella che viene indicata nello stato di famiglia rilasciato dagli uffici comunali) indipendentemente dal numero di contratti di fornitura di energia elettrica di cui possono essere titolari, e dagli apparecchi televisivi di cui risultano detentori, i singoli componenti della stessa ...

Canone rai in bolletta elettrica - rischio incombente di doppio addebito del tributo

Patrizio Oliva - 16 febbraio 2016

La legge prevede che per i titolari di utenza di fornitura di energia elettrica, il pagamento del canone avviene in dieci rate mensili, addebitate sulle fatture emesse dall'impresa elettrica aventi scadenza del pagamento successiva alla scadenza delle rate. Le rate, ai fini dell'inserimento in fattura, s'intendono scadute il primo giorno di ciascuno dei mesi da gennaio ad ottobre. Vi sono casi in cui l'applicazione letterale della norma può generare equivoci e disguidi per il cliente. Si pensi ad esempio al seguente caso: il cliente di un fornitore A nel corso del mese di dicembre firma un contratto con il fornitore ...

Canone rai - l'oscuramento della tv di stato non salva dall'obbligo di pagare il tributo

Piero Ciottoli - 16 febbraio 2016

La richiesta di oscuramento dei canali Rai non fa venir meno l'obbligo di pagamento del canone radiotelevisivo. La disciplina del canone radiotelevisivo costituisce una prestazione tributaria fondata sulla legge e non commisurata alla possibilità effettiva di usufruire del servizio: pertanto, la richiesta di oscuramento dei canali Rai non rientra nel novero dei fatti estintivi dell'obbligo di pagamento del canone previsti dalla legge. Così si sono espressi i giudici della Corte di cassazione nell'ordinanza 1922/16, discutendo il ricorso dell'Agenzia delle entrate al principio stabilito dalla Commissione Tributaria Regionale del Lazio (sentenza 597/13) secondo il quale andava annullata la cartella di pagamento ...

Canone rai in bolletta elettrica » agenzia delle entrate vs normativa vigente? errori e incongruenze sull'applicazione della misura

Gennaro Andele - 21 gennaio 2016

Dopo l'approvazione della normativa che prevedeva il pagamento del canone rai direttamente attraverso la bolletta elettrica, erano sorti dubbi e perplessità da parte di consumatori e associazioni: ora l'agenzia delle entrate dirama una nota chiarificatrice, a dir poco ambigua e paradossale. Canone Rai nella bolletta elettrica: n comunicato piuttosto sibillino agenzia delle Entrate e Rai ha segnalato l'avvio dell'operazione, iniziando con il trionfale annuncio Niente più bollettini postali nelle case degli italiani”, come se l'elettricità venisse pagata altrimenti. E proseguendo, con involontaria ironia, con la frase Pagare il canone tv è adesso facile come accendere la luce. Comunque i 100 ...

Canone rai in bolletta elettrica a partire dal 2016 » quando quanto come e perchè (non) pagarlo

Gennaro Andele - 30 novembre 2015

A partire dal 2016, come già accennato in questo blog, il canone rai sarà pagato direttamente con la bolletta della luce: dunque, a pochi mesi dall'attuazione, come funzionerà la procedura? E soprattutto, quanto ci costerà? Sarà possibile non pagarlo? In quali casi? Scopriamolo nel prosieguo dell'intervento. Il nuovo sistema di pagamento del canone Rai, che dal prossimo anno 2016 arriverà direttamente nella bolletta elettrica, è un argomento che continua a tenere banco nel dibattito politico italiano. L'importo che si pagherà, tuttavia, non ha nulla a che fare con l'effettiva visualizzazione delle reti Rai, bensì con il semplice possesso di un ...

Canone rai speciale » forte polemica: inviate ingiunzioni di pagamento anche a soggetti che dovrebbero essere esclusi

Gennaro Andele - 4 luglio 2014

Si è accesa una forte polemica sul pagamento del canone Rai speciale, il provvedimento che consente alla tv di Stato di chiedere il versamento dell'imposta sugli apparecchi atti a ricevere trasmissioni tv alle aziende iscritte alle Camere di commercio: una disposizione che, nelle intenzioni del legislatore, dovrebbe riguardare principalmente tutte quelle attività che della tv fanno un uso lavorativo, si pensi, ad esempio ad hotel e ristoranti. La diatriba nasce dal fatto che, nonostante si sia in tempi di spending review, le lettere di richiesta del canone Rai speciale sono arrivate un pò a tutti. Non sono stati risparmiati, infatti, ...

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo la cortesia di voler contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità o per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

cerca