Agevolazioni fiscali per ristrutturazioni edilizie e per il risparmio energetico

Bonus per e agevolazioni per singoli e famiglie » una guida a tutti gli incentivi fruibili

Gennaro Andele - 2 febbraio 2017

Dal bonus asilo al premio nascita e molto altro: vi presentiamo una guida per conoscere quali sono gli incentivi usufruibili da individui o famiglie. Tutti i bonus e agevolazioni per le famiglie sono stati confermati anche per il nuovo anno dalla Legge di Stabilità. Nel 2017, infatti, si potrà usufruire di quasi tutte le agevolazioni del 2016. Ci sono, però, alcune novità introdotte dalla manovra di fine anno. Nello specifico il provvedimento è intervenuto rifinanziando alcune iniziative e aggiungendo o modificandone altre. Abbiamo, dunque, sintetizzato tutte le principali novità. Eccole di seguito, in dettaglio. [ ... leggi tutto » ]

Dichiarazione dei redditi 2017 (anno di imposta 2016) » forse non tutti sanno che ...

Giorgio Valli - 29 gennaio 2017

da quest’anno ai dipendenti del settore privato, a cui sono stati corrisposti premi di risultato d'importo non superiore a 2 mila euro lordi (o nel limite di 2 mila e 500 euro lordi se l'azienda coinvolge pariteticamente i lavoratori nell'organizzazione del lavoro) è riconosciuta una tassazione agevolata. Se i premi sono stati erogati sotto forma di benefit o di rimborso di spese di rilevanza sociale sostenute dal lavoratore, non si applica alcuna tassazione altrimenti si applica un'imposta sostitutiva dell'IRPEF e delle addizionali, pari al 10% sulle somme percepite; per i lavoratori che si sono trasferiti in Italia concorre alla formazione [ ... leggi tutto » ]

Bonus edilizia » cosa cambia e cosa rimane: proroghe novità e cambiamenti

Andrea Ricciardi - 17 novembre 2016

Per quanto riguarda il 2017, la legge di bilancio conferma i bonus fiscali che stanno trainando l'edilizia e il patrimonio immobiliare: ci sono però, alcune novità, vediamo quali. Le misure destinate agli incentivi fiscali sulle ristrutturazioni edilizie previste anche per il 2017 sono così riassumibili: riapertura dal 1° gennaio al 31 dicembre 2017 della detrazione al 50% per gli interventi di ristrutturazione edilizia da spalmare comunque nell'arco di dieci anni; riapertura, dal 1° gennaio al 31 dicembre 2017, delle detrazioni al 65% per interventi di efficienza energetica; proroga, fino al 2021, della detrazione per gli interventi di efficienza energetica realizzati [ ... leggi tutto » ]

Prima casa: dall'acquisto all'affitto » rassegna di tutte le agevolazioni e i bonus vigenti

Gennaro Andele - 16 settembre 2016

Ci chiediamo se l'acquisto della prima casa sia ancora un sogno realizzabile per i comuni mortali: con la redazione di questo articolo, vogliamo fornirvi un elenco di suggerimenti e consigli per arrivare ad avere la propria, tanto agognata, abitazione. La casa rimane il bene più amato dagli italiani: sono l'81,5%, secondo i dati ISTAT, i nuclei familiari che hanno un'abitazione di proprietà. Dal 2016 sono 19,5 milioni i contribuenti proprietari della casa in cui vivono che non devono più versare la TASI su questo bene, perché l'imposta è stata eliminata con la Legge di Stabilità. Sempre dal 2016, anche gli [ ... leggi tutto » ]

Per le detrazioni fiscali relative agli interventi di ristrutturazione edilizia la convivenza more uxorio esplica gli stessi effetti di un matrimonio o di un'unione civile fra persone dello stesso sesso

Carla Benvenuto - 2 agosto 2016

Come è noto, la detrazione per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio spetta per le spese sostenute ed effettivamente rimaste a carico dei contribuenti che possiedono o detengono, sulla base di un titolo idoneo, l'immobile sul quale sono effettuati gli interventi in questione. In ordine all'ambito soggettivo di applicazione del beneficio è stato chiarito che il diritto alla detrazione spetta (se hanno sostenuto le spese in questione e queste sono rimaste a loro carico) al proprietario o al nudo proprietario dell'immobile, al titolare di un diritto reale sullo stesso (uso, usufrutto, abitazione), nonché all'inquilino e al comodatario in quanto [ ... leggi tutto » ]

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info



Cerca