Consigli e tutela del debitore - contenuti obsoleti

Composizione delle crisi da sovraindebitamento - a chi rivolgersi

Andrea Ricciardi - 29 settembre 2015

Nelle procedure per la composizione delle crisi da sovraindebitamento disciplinate dalla legge 3/2012, e cioè nell'accordo con i creditori, nel piano del consumatore e nella liquidazione del patrimonio, il debitore deve essere assistito da un organismo di composizione delle crisi. Gli organismi sono previsti dall'art. 15 della legge 3/2012 a ...

Il patto di quota lite come formula pro solvendo nella cessione e nel recupero crediti

Paolo Rastelli - 7 luglio 2013

Una delle novità introdotte dal decreto legge 4 luglio 2006, numero 233 (più noto come “decreto Bersani”, definitivamente convertito dalla Legge numero 248 del 4 agosto 2006) riguarda l'abolizione del divieto del “patto di quota lite”. Questo patto, lo ricordiamo, è un accordo tra avvocato e cliente in base al ...

Affitto in nero » evitare lo sfratto e pagare meno il padrone di casa

Paolo Rastelli - 5 aprile 2013

Sono in affitto, in nero, dall'ottobre del 2009 e in questi quattro anni ho più volte chiesto di regolarizzare l'affitto, per poter avere la residenza, ed altre pratiche burocratiche. Mi è sempre stato negato. Ora, da febbraio, non pago il canone per problemi economici, e vogliono sfrattarmi. C'è qualcosa, che ...

Fallimento delle persone fisiche e legge in approvazione

Lilla De Angelis - 2 novembre 2012

Questa legge andrà in vigore a che punto è? Ne posso usufruirne anche io che ho perso la casa e non sono riusciuto a pagare altri debiti (insolvente) per un totale di circa 20000,00 euro. E come si può richiedere il fallimento di persona fisica? ...

Affitti in nero - cosa può fare l'inquilino per pagare meno e prorogare la durata del contratto di locazione

Rosaria Proietti - 30 giugno 2011

Con l'introduzione della cedolare secca dal 7 giugno 2011, sono cambiate le regole sull'evasione fiscale: da sempre molto critico nei confronti di questa riforma, che non garantirebbe adeguate protezioni per gli inquilini, il SUNIA (Sindacato Unitario Nazionale Inquilini e Assegnatari) ha comunque preparato un vademecum dei diritti dell'inquilino, per spiegare ...

Affitti in nero - cosa si rischia se non si registra il contratto e non si dichiara il relativo reddito

Andrea Ricciardi - 1 giugno 2011

Buone notizie per gli inquilini che pagano un affitto in nero: chi denuncia al fisco il proprietario dell'appartamento concesso in locazione - con affitto in nero, o con contratto registrato elusivamente a titolo di comodato gratuito - avrà diritto, per i quattro anni successivi, ad un canone ultraleggero, pari al ...

Fallimento del debitore - la legge centaro sul sovraindebitamento

Simone di Saintjust - 8 dicembre 2010

Purtroppo sono incappato in una situazione di sovraindebitamento. Ho rate da pagare per finanziamenti e carte revolving per circa 1300€ al mese. La mia posizione mesile di stipendio è di 1158€ al mese, ho moglie e figlie 3/5 anni a carico. Non riesco ad accedere ad un prestito di circa ...

Pignoramento presso la residenza del debitore – come il convivente può evitare di essere coinvolto

Simone di Saintjust - 8 dicembre 2010

Esistono diverse ipotesi. Una soluzione potrebbe consistere nella sottoscrizione di un contratto di locazione dell'appartamento ammobiliato (con allegato inventario di arredi ed elettrodomestici concessi in comodato d'uso). Il contratto va, naturalmente, registrato. In alternativa, prima che il debitore vi fissi la residenza, l'ospite può anche incaricare un tecnico (eventualmente un ...

Insulti via telefono dal recupero crediti

Simone di Saintjust - 7 novembre 2010

Ho un debito di 2000 e 500 euro e questa sera alle ore 21 sono stata chiamata da un recupero crediti di Roma, che tra l'altro tra SMS e telefonate sono giorni che mi contatta e sono giorni che spiego il motivo del mio arretrato, questa sera sono stata addirittura ...

Case in affitto – il fisco abbatte il canone di locazione se il contratto non è registrato

Andrea Ricciardi - 31 ottobre 2010

A partire dal 1° gennaio 2011 gli inquilini  senza un contratto di locazione regolarmente registrato - o anche con un contratto registrato a titolo di finto comodato gratuito - potranno ottenere una riduzione del canone che può arrivare fino al 90%. Per poter fruire di questa agevolazione basterà semplicemente denunciare, ...

Altri contenuti suggeriti da Google

Struttura del sito ed altre info

la sitemap del blog
staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti