Il fondo patrimoniale è utile per tutelare la casa da equitalia?

Cartelle esattoriali di equitalia insolute e rischio espropriazione: può essere utile per il debitore costituire un fondo patrimoniale? Facciamo chiarezza.

Fino a qualche anno fa, gli italiani erano soliti ricorrere al fondo patrimoniale per costituire una barriera nei confronti dei creditori, ivi compresa Equitalia.

Infatti, il fondo patrimoniale, in teoria, garantisce il titolare dell'immobile da eventuali pignoramenti per debiti contratti per scopi non attinenti ai bisogni della famiglia.

Tutti i debiti che, invece, hanno causa in spese fatte per venire incontro alle necessità familiari consentono di aggredire gli immobili, anche se inseriti nel fondo.

Questo sistema, però, è stato via via sgretolato dalla giurisprudenza e dal legislatore che hanno decretato il definitivo tramonto del fondo patrimoniale, rendendolo quasi inutile, specie quando il creditore è Equitalia.

Difatti, la giurisprudenza ha ampliato la definizione di “bisogni della famiglia”, facendovi rientrare anche i debiti per tasse non pagate.

Col risultato, dunque, che Equitalia non incontra nel fondo patrimoniale un ostacolo all'avvio del pignoramento: anche se sono passati cinque anni dall'atto notarile, l'esecuzione forzata resta sempre possibile.

Poi, simile al fondo patrimoniale, ma con un meccanismo più complesso e costoso, è il trust che si giustifica solo per patrimoni immobiliari di una certa consistenza.

Con il trust si cede la proprietà degli immobili a un soggetto fiduciario, con il compito di amministrarli e restituirli entro un determinato termine. In tal modo, fuoriuscendo la proprietà del bene dal patrimonio del contribuente, l'immobile non può essere pignorato.

Tuttavia, come il fondo patrimoniale, anche il trust è suscettibile di revoca entro cinque anni dalla sua costituzione se il debito con l'erario era già sussistente al momento della sua costituzione.

Inoltre, lo strumento non si conforma ad essere utilizzato dalla famiglia media con debiti di medio importo e un patrimonio immobiliare modesto.

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su il fondo patrimoniale è utile per tutelare la casa da equitalia?. Clicca qui.

Stai leggendo Il fondo patrimoniale è utile per tutelare la casa da equitalia? Autore Gennaro Andele Articolo pubblicato il giorno 2 settembre 2016 Ultima modifica effettuata il giorno 2 settembre 2016 Classificato nella categoria pignoramento ed espropriazione della casa - procedura esattoriale Inserito nella sezione pignoramento del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

Contenuti suggeriti da Google

Altre info