CARTELLE ESATTORIALI ESATRI

Attenzione » il contenuto dell'articolo è poco significativo oppure è stato oggetto di revisioni normative e/o aggiornamenti giurisprudenziali successivi alla pubblicazione e, pertanto, le informazioni in esso contenute potrebbero risultare non corrette o non attuali. Potrai trovare i post aggiornati sull'argomento nella sezione di approfondimento, oppure qui o consultando questa sezione.

Buonasera, è una vita che i miei genitori con grande difficoltà arrivano a fine mese e in passato non sono riusciti a pagare gli affitti, causa perdita di lavoro .

Vi preciso che le casa è di proprietà del demanio il quale negli ultimi anni ha affidato la gestione a diversi società.

I miei con grande umiltà si sono recati presso gli uffici del comune di milano per trovare una soluzione ai debiti maturati, la risposta avuta è stata la dilazioni in 48 mesi con rate da 500 €.

La mia domanda è : come fa una famiglia con un reddito a termine a pagare una dilazione di questa portata oltreil nuovo affitto mensile ?

A chi bisogna rivolgersi per avere un aiuto concreto ? questi debiti, se non saldati, possono passare hai figli?

La discussione continua in questo forum.

11 agosto 2010 · Andrea Ricciardi

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Raccolte di altri articoli simili - clicca sul link dell'argomento di interesse

FAQ - domande e risposte obsolete

Approfondimenti e integrazioni

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

Altre info



Cerca