Contestazione di una cartella esattoriale in base alla mancata notifica dell'atto prodromico

E' possibile effettuare la contestazione di una cartella esattoriale in base alla mancata notifica dell'atto prodromico: vediamo come.

A volte, che il contribuente può ricevere la cartella esattoriale senza che prima gli sia mai stato notificato un precedente atto da parte dell'amministrazione. Si pensi al caso di una multa mai notificata.

In tal caso, la cartella è nulla ed è impugnabile per omessa notifica del cosiddetto atto prodromico.

Esistono tuttavia dei casi in cui la cartella esattoriale è, per legge, il primo atto che riceve il contribuente (si pensi ai casi di liquidazione dell'imposta sui rifiuti): in tale ipotesi, ovviamente, è inutile sollevare tale eccezione.

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su contestazione di una cartella esattoriale in base alla mancata notifica dell'atto prodromico. Clicca qui.

Stai leggendo Contestazione di una cartella esattoriale in base alla mancata notifica dell'atto prodromico Autore Gennaro Andele Articolo pubblicato il giorno 17 dicembre 2015 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria informazioni generiche sul ricorso avverso la cartella esattoriale Inserito nella sezione cartelle esattoriali - cartelle di pagamento del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

Contenuti suggeriti da Google

Altre info