Riscossione cartella esattoriale nei confronti del coobbligato

Non ha alcuna importanza, adesso, perché e per come, il debito di cui si esige la riscossione con cartella esattoriale, sia stato iscritto a ruolo, nè assume rilevanza se il destinatario sia il debitore o il coobbligato.

Equitalia ha deciso di procedere nei confronti del coobbligato, cioè lei. Punto.

A lei, per l'importo iscritto a ruolo e riportato nella cartella notificatale, si applicheranno tutte le azioni di riscossione coattiva previste dalla legge.

Vale a dire iscrizione di ipoteca su immobili di sua proprietà, fermo amministrativo su veicoli d sua proprietà, pignoramento dei conti correnti che sono nella sua disponibilità, pignoramento presso terzi di eventuali crediti che lei vanta.

A meno che lei non ricorra nei termini, se ne ha motivo.

22 ottobre 2012 · Genny Manfredi

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca