Quando e dove fare ricorso contro la cartella esattoriale

I termini per il ricorso e l'autorità competente devono essere  indicati nella cartella esattoriale.

È bene sapere che, a seconda dell'oggetto della cartella esattoriale e dell'Ente creditore (Stato o altro ente pubblico), cambia il termine e il Giudice competente a cui presentare ricorso.

Il termine per il ricorso decorre dalla notifica della cartella esattoriale.

  • è  competente la Commissione Tributaria Provinciale (Giudice Tributario) in caso di imposte sui redditi, imposta di registro, ipotecaria e catastale, imposta sulle successioni o donazioni, tasse automobilistiche, canone RAItributi locali, etc..  Il termine di prescrizione è di 60 giorni dalla notifica della cartella esattoriale;
  • è competente il Tribunale in funzione di Giudice del Lavoro in caso di contributi previdenziali. il termine per la presentazione del ricorso e di 40 giorni.
  • in caso di sanzioni amministrative (tipicamente multe stradali) il termine è di 30 giorni e l'autorità cui ricorrere è il Giudice di Pace territorialmente competente per il luogo ove e avvenuta l'infrazione;
  • se la sanzione è relativa a materie particolari (tutela del lavoro,  igiene sui luoghi di lavoro e di prevenzione sugli infortuni sul lavoro, di previdenza e assistenza obbligatoria, urbanistica ed edilizia, di igiene degli alimenti e delle bevande, di società e di intermediari finanziari. etc.) oppure supera i 15593,71 euro, ci si deve rivolgere al Tribunale Ordinario (artt. 22 e 22-bis 1. 689/81).

Per porre una domanda sul ricorso contro la cartella esattoriale, visita il forum.

Per ulteriori approfondimenti sul ricorso contro la cartella esattoriale, consulta questa sezione.

25 febbraio 2009 · Paolo Rastelli

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info



Cerca