Salve vorrei un po di info in più su questa sentenza (46498/14) da voi citata

  • Gaspare Benenati 11 marzo 2015 at 18:01

    salve vorrei un po di info in più su questa sentenza (46498/14) da voi citata. é questo il numero corretto?

    • Ludmilla Karadzic 11 marzo 2015 at 18:44

      Grazie per la segnalazione. In realtà c'è stato un refuso del redattore, del quale ci scusiamo: la classificazione corretta è ordinanza (sesta sezione civile) 23904/14.

      Abbiamo provveduto a modificare l'articolo e lo abbiamo integrato, per comodità sua e dei lettori, con il pdf dell'ordinanza.

      Di nuovo grazie per il gradito feedback.

      P.S. Forse andrebbe ridimensionata anche la portata dell'ordinanza essendo relativa ad un'infrazione commessa quando il termine per impugnare il verbale innanzi al GdP era di 60 giorni, cioè quando il d.lgs. 150/2011 (che ha ridotto a 30 giorni il termine per impugnare il verbale) non era ancora in vigore. La questione, dunque, andrebbe approfondita anche se nell'ordinanza non c'è alcun riferimento a contesti "ratione temporis".

Torna all'articolo

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo la cortesia di voler contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum