Carte revolving non pagate e pensione pignorata

Se non paga più le carte revolving le pignorano la pensione.

La cosa da fare subito, invece è denunciare la cosa alle Autorità Competenti. Una delle Istituzioni più efficienti, in questo senso, è l'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, forse più conosciuta come ANTITRUST.

L'Antitrust ha messo a disposizione, per la tutela del consumatore in relazione a pratiche scorrette (è il suo caso) e pubblicità ingannevole, uno sportello virtuale a cui è possibile rivolgersi per la denuncia sia tramite contact center, sia attraverso una web form (un modulo da inviare via internet, in soldoni).

Il numero verde del contact center è 800.166.661

Il modulo per la denuncia on line lo trova invece qui.

Non dimentichi di segnalare che ad indirizzarla è stato il sito indebitati.it. Darebbe un significativo contributo alla nostra visibilità nella rete istituzionale, e di questo la ringraziamo in anticipo.

9 novembre 2012 · Simone di Saintjust

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su carte revolving non pagate e pensione pignorata.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.