A cosa serve l'estratto conto della carta di credito?

L'estratto conto fornisce un resoconto puntuale e trasparente di tutte le spese compiute nei 30 giorni precedenti l'addebito. È uno strumento molto utile ai fini della sicurezza della carta poiché consente di visualizzare tutti i movimenti effettuati con la stessa e identificare eventuali movimenti non autorizzati. Le operazioni riportate possono essere contestate inviando all'emittente un reclamo in forma scritta entro 60 giorni dalla data dell'invio dell'estratto conto.

Bisogna controllare regolarmente il proprio estratto conto (cartaceo o via web) dando tempestiva segnalazione all'emittente di eventuali movimenti non autorizzati.

Briciole di pane - navigare a ritroso nelle sezioni

debiti origine conseguenze tutele
origine dei debiti
contratti di prestito - microcredito - usura
carte di credito di debito (bancomat) e carte revolving
carte di credito » il decalogo

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su a cosa serve l'estratto conto della carta di credito?. Clicca qui.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

Altri contenuti suggeriti da Google

Struttura del sito ed altre info