A quanto ammontano e come si pagano gli interessi?

Gli interessi si pagano se viene richiesto il pagamento rateale (carta revolving): il tasso di interesse dovuto è quello riportato sulla copia di Termini e Condizioni Foglio Informativo e sull'estratto conto mensile.

È possibile richiedere una carta aggiuntiva familiare per un parente (figlio, moglie o altri) che non sia contestatario di un conto o che non disponga di un reddito proprio?

Normalmente è possibile ma a condizione che ciò avvenga a fronte di una carta principale emessa su un titolare di conto. Le spese della carta familiare confluiranno sull'estratto conto della carta principale e saranno addebitate sul conto del titolare della carta principale.

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su a quanto ammontano e come si pagano gli interessi?. Clicca qui.

Stai leggendo A quanto ammontano e come si pagano gli interessi? Autore Chiara Nicolai Articolo pubblicato il giorno 2 agosto 2013 Ultima modifica effettuata il giorno 4 marzo 2017 Classificato nella categoria carte di credito di debito (bancomat) e carte revolving Inserito nella sezione contratti di prestito - microcredito usura e sovraindebitamento del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

Contenuti suggeriti da Google

Altre info