Carta di credito: tutto ciò che non conoscevate o non volevano dirvi

Carta di credito a saldo e revolving: dai problemi di concessione da parte della banca ai diritti/doveri dell'utilizzatore » La guida completa

Che cos'è una carta di credito, quante tipologie di carte di credito esistono e soprattutto, gli istituti di credito le concedono facilmente? Quali sono i rischi che si corrono contraendo questi strumenti di pagamento e, ancora, quali sono i reali diritti e doveri dell'utilizzatore? In linea piuttosto generica, con [ ... leggi tutto » ]

Che cos'è una carta di credito

Come accennato in premessa, la cosiddetta carta di credito è uno strumento di pagamento, costituito da una carta plastificata con dispositivo per il riconoscimento dei dati identificativi del titolare e dell'istituto bancario o finanziario emittente. Con la carta di credito, la banca mette a disposizione a favore del cliente [ ... leggi tutto » ]

Le tipologie di carta di credito più comuni

Le più comuni tipologie di carta di credito disponibili alla concessione da parte delle banche sono due, ovvero la carta di credito a saldo e la carta di credito revolving. Esistono, tuttavia, altri strumenti di pagamento più o meno conosciuti sulla falsa riga delle carte di credito classiche. Le [ ... leggi tutto » ]

Tutto quello che devi sapere sulla carta di credito a saldo

Come funziona, cosa comporta, e come deve essere conservata una classica carta di credito a saldo: tutte le informazioni utili. Come accennato, la carta di credito è uno strumento di pagamento collegato a un rapporto di conto corrente, costituito da una tessera di plastica che contiene dispositivi (microchip e/o [ ... leggi tutto » ]

Tutto quello che devi sapere sulla carta di credito revolving

Come funziona, cosa comporta, e come deve essere conservata una carta di credito revolving: tutte le informazioni utili. La carta di credito revolving è uno strumento di pagamento alternativo al contante che permette di effettuare spese, nei limiti del fido accordato, rimborsabili ratealmente con l'addebito di interessi. La banca, [ ... leggi tutto » ]

Le carte di credito a saldo vengono concesse a qualsiasi correntista indiscriminatamente?

Qualunque correntista può ottenere con facilità una carta di credito, che sia a saldo oppure revolving, dal proprio istituto di credito? Per rispondere a questa domanda, è bene fare una fondamentale premessa. Il periodo di crisi che ci accompagna ha comportato un consistente restringimento di concessione del credito da [ ... leggi tutto » ]

Fate attenzione alle carte di credito revolving: sono pericolose

La carta di credito revolving rappresenta una particolare tipologia di credito in cui le spese non vengono automaticamente pagate a fine mese, ma possono essere rateizzate nel tempo. In parole povere, la banca concede un prestito al titolare della carta che si impegna a rimborsare il dovuto in rate [ ... leggi tutto » ]

Duplicazione furto o smarrimento di una carta di credito: diritti e doveri del consumatore

Sono sempre più consueti i contenziosi con gli istituti di credito aventi a oggetto gli utilizzi non autorizzati di strumenti di pagamento, con particolare riguardo alle fattispecie di duplicazione, clonazione, furto e smarrimento di carta di credito e bancomat. In numerose sue decisioni l'Arbitro Bancario Finanziario ha applicato i [ ... leggi tutto » ]

La franchigia a carico dell'utilizzatore di una carta di credito in caso di indebito utilizzo

La diatriba della franchigia applicabile a carico dell'utilizzatore di una carta di credito in caso di indebito utilizzo dello strumento di pagamento. Il Collegio di coordinamento si è pronunciato sulla franchigia a carico dell'utilizzatore di bancomat o carte di credito in caso di indebito utilizzo, chiarendo che, salvo il [ ... leggi tutto » ]

Diritto per l'utilizzatore di una carta di credito di ottenere il rimborso di una transazione per l'inadempimento imputabile all'esercente

L'inadempimento del beneficiario nelle transazioni regolate con una carta di credito. Il Collegio di coordinamento è intervenuto a risolvere il contrasto interpretativo in merito al diritto per l'utilizzatore di una carta di credito, o bancomat, di ottenere il rimborso di una transazione, da parte dell'emittente, per l'inadempimento imputabile all'esercente, [ ... leggi tutto » ]