Carta di Credito Attiva Agos

Salve , vi espongo i fatti , ho una carta di credito Attiva Agos , come ben saprete i tassi d'interesse da stozinaggio, che attivai nel 2007 , sono passato da un debito di duemila euro a un debito di seimila euro, aumentando sempre di più il fido concesso e di conseguenza la rata mensile. Adesso sono indietro di 3 rate e mi ha già contattato il recupero crediti chiedendomi di pagare almeno una rata da €180. ma purtroppo io adesso non sto lavorando e quindi non ho un soldo.

Mi ha già detto che se non pagherò entro lunedi passerà la pratica all'esattore che verrà a casa mia per riscuotere tutte e 3 le rate assieme. la suddetta persona incaricata al recupero crediti per arrivare a me ha già chiamato 2 vicini di casa e il mio ex posto di lavoro . a parte ciò che devo fare ? Aspetto i vostri consigli.

Aggiungo che ho anche un finanziamento in corso di altre €180 di cui sono indietro di 2 rate ma mi mancano ancora 2 anni da pagare e 2 cartelle INPS rateizzate all'Equitalia da €110 l'una.

Il comportamento del recuperatore è sanzionabile per violazione del disposto del Garante per la privacy in tema di recupero crediti stragiudiziale.

Per quanto riguarda le azioni giudiziali, prima dovrebbe arrivarLe la DBT (decadenza del beneficio del termine) la quale solitamente arriva dopo 7-8 rate scadute ed impagate.

Le conviene affrontare questo ceffo, a muso duro, spiegandogli che non può pagare e che se continua con la sua condotta sarà costretto a presentare esposto alle autorità competenti.

Successivamente, non appena ne avrà modo, contatterà la finanziaria per gestire il rientro dal debito della carta di credito.

31 marzo 2011 · Simone di Saintjust

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.