Convenzione assegni - discrezione della banca nel rilasciare il carnet

La convenzione degli assegni prevede, pressoché nella totalità dei casi, la discrezione della banca nel rilascio dei carnet.

Ormai è diventato comune sentire storie di imprenditori cui vengono rilasciati carnet anche "smezzati" solo per le esigenze impellenti (magari per pagare gli stipendi), oltre naturalmente ai molti cui non vengono affatto rilasciati.

Purtroppo quindi c'è poco da fare, se non lamentarsi con la Direzione minacciando di cambiare istituto bancario. Se viole può ricorrere all'Arbitro Bancario finanziario (ABF).

2 novembre 2012 · Lilla De Angelis

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su convenzione assegni - discrezione della banca nel rilasciare il carnet. Clicca qui.

Stai leggendo Convenzione assegni - discrezione della banca nel rilasciare il carnet Autore Lilla De Angelis Articolo pubblicato il giorno 2 novembre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 14 gennaio 2017 Classificato nella categoria assegni cambiali e conti correnti - domande e risposte Inserito nella sezione giurisprudenza del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

Contenuti suggeriti da Google

Altre info