Canone per Sim ricaricabili dei cellulari: Si pagherà ogni 28 giorni

Cellulari e rinnovo del canone per Sim ricaricabili » Per le compagnie telefoniche un mese dura 28 giorni: un'altra beffa per gli utenti consumatori

Nuovo colpo gobbo delle compagnie telefoniche ai danni dei consumatori: d'ora in avanti il canone che va corrisposto per gli abbonamenti ricaricabili scatterà ogni 28 giorni anziché 30/31, comportando un aumento, ai danni degli utenti, dell'8% circa. Per voi quanto dura un mese? 28 o 30/31 giorni? Non importa, [ ... leggi tutto » ]

Il canone delle sim ricaricabili andrà corrisposto ogni 28 giorni

La nuova trovata delle compagnie telefoniche allo scopo di ottenere un canone in più all'anno dai consumatori: tutto nel dettaglio. Con l’estate arriva una modifica importante da parte dei principali operatori telefonici italiani,ovvero Tim, Vodafone, Wind, H3G. Dal prossimo 2 agosto 2015 il canone delle SIM ricaricabili verrà fatturato [ ... leggi tutto » ]

Come le compagnie telefoniche applicheranno la novità sul canone

Nella modifica temporale di corresponsione del canone sulla ricaricabile, ogni compagnia attuerà il cambiamento in maniera diversa: vediamo come. Ogni operatore applicherà questa novità in modo diverso: TIM applicherà questa tariffazione, a partire dal 2 agosto 2015, sia ai nuovi clienti che effettueranno l’abbonamento, che ai vecchi, e sta [ ... leggi tutto » ]

Non si tratta di un aumento del canone ma di una rimodulazione: le simpatiche spiegazioni delle compagnie telefoniche

A parere delle compagnie telefoniche, non si parla di un aumento del canone ma di una rimodulazione: tutte le scuse delle compagnie telefoniche. Gli operatori, per rispondere alle proteste degli utenti per questi aumenti mascherati, parlano di una rimodulazione che è in effetti una semplificazione, e che specialmente nella [ ... leggi tutto » ]

Le reazioni delle associazioni dei consumatori dopo la variazione temporale del canone

Nello stesso tempo da parte di tutte le associazioni consumatori viene segnalato come in accordo alla legge, gli utenti che non vogliono accettare la variazione proposta possono ottenere la disdetta del contratto in modo totalmente gratuito, a patto che la tariffa sia stata concordata in presenza in contemporanea all'acquisto [ ... leggi tutto » ]

Cosa possono fare i consumatori per combattere il cambiamento temporale della corresponsione del canone

Cosa possono fare i consumatori per contrastare il cambiamento temporale della corresponsione del canone della sim ricaricabile? Cosa può fare l’utente? Purtroppo ben poco. Le alternative in pratica non ci sono più ed è quasi inutile guardarsi in giro. L’unico appiglio che resta ai consumatori è che l'Agcom (l’Autorità [ ... leggi tutto » ]