Canone rai speciale » forte polemica: inviate ingiunzioni di pagamento anche a soggetti che dovrebbero essere esclusi

Si è accesa una forte polemica sul pagamento del canone Rai speciale, il provvedimento che consente alla tv di Stato di chiedere il versamento dell'imposta sugli apparecchi atti a ricevere trasmissioni tv alle aziende iscritte alle Camere di commercio: una disposizione che, nelle intenzioni del legislatore, dovrebbe riguardare principalmente tutte quelle attività che della tv fanno un uso lavorativo, si pensi, ad esempio ad hotel e ristoranti.

La diatriba nasce dal fatto che, nonostante si sia in tempi di spending review, le lettere di richiesta del canone Rai speciale sono arrivate un po' a tutti.

Non sono stati risparmiati, infatti, artigiani, commercianti, partite Iva che magari hanno solo un computer e non un televisore e non guardano certo trasmissioni televisive sul pc mentre lavorano.

I lavoratori coinvolti, comunque, dovranno giustificare il mancato pagamento spiegando che i computer presenti sul luogo di lavoro sono utilizzati solo a scopo lavorativo e che non sono presenti televisioni nei locali.

E molte partite Iva vedono questo ennesimo adempimento come un ulteriore ostacolo alla loro attività.

Dall'altra parte, non di questo parere la Rai, che in un comunicato spiega come il canone rai speciale «esiste per legge ed è, infatti, la legge che consente alla Ra» di chiedere ora alle aziende iscritte alle Camere di Commercio il versamento del 2014.

La polemica di questi giorni, affermano dall'azienda di piazza Mazzini, è una vecchia storia, ma il punto è che finora la Rai è stata timida ed ora invece non più.

La legge dice che il canone Rai è una tassa di possesso e lo devono pagare tutti quelli che detengono uno o più apparecchi atti o adattabili alla ricezione delle trasmissioni radio televisive fuori dall'ambito familiare nell'esercizio di un'attività commerciale e a scopo di lucro diretto o indiretto: per esempio alberghi, bar, ristoranti, uffici.

Insomma, proseguono dall'emittente, la Rai sta facendo solo quello che le compete.

4 luglio 2014 · Gennaro Andele

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Raccolte di altri articoli simili - clicca sul link dell'argomento di interesse

,

Approfondimenti e integrazioni

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su canone rai speciale » forte polemica: inviate ingiunzioni di pagamento anche a soggetti che dovrebbero essere esclusi. Clicca qui.

Stai leggendo Canone rai speciale » forte polemica: inviate ingiunzioni di pagamento anche a soggetti che dovrebbero essere esclusi Autore Gennaro Andele Articolo pubblicato il giorno 4 luglio 2014 Ultima modifica effettuata il giorno 4 marzo 2017 Classificato nella categoria attualità gossip politica Inserito nella sezione fisco, tributi e contributi del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca