Disdetta canone rai tv per decesso intestatario

Come effettuare la disdetta dal canone rai tv a causa del decesso dell'intestatario dell'abbonamento.

In questa ipotesi, gli eredi dell'intestatario dell'abbonamento che è deceduto, per chiedere l'annullamento del canone Rai che figura intestato a quest’ultimo, sono tenuti a inviare un apposito modello di dichiarazione in cui riportare data e luogo del decesso del soggetto.

Gli stessi eredi, in alternativa alla disdetta dell'abbonamento, avvalendosi di una richiesta di voltura, possono richiedere la variazione di intestazione a nome di un erede, qualora lo stesso non risulti già abbonato e provveda a prelevare l'apparecchio televisivo.

Il modulo è disponibile in questo pdf.

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su disdetta canone rai tv per decesso intestatario.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.