Canone rai 2014 » importi e modalità di pagamento

Attenzione » il contenuto dell'articolo è poco significativo oppure è stato oggetto di revisioni normative e/o aggiornamenti giurisprudenziali successivi alla pubblicazione e, pertanto, le informazioni in esso contenute potrebbero risultare non corrette o non attuali. Potrai trovare i post aggiornati sull'argomento nella sezione di approfondimento, oppure qui.

Oramai manca davvero poco alla scadenza per il pagamento del Canone Rai 2014, ovvero la tassa legata al possesso di un apparecchiatura adatta alla ricezione di programmi radiotelevisivi. All'interno dell'articolo analizzeremo i metodi di pagamento, gli importi e le possibili modalità di esonero o rateizzazione del canone rai.

Il canone rai: sintesi

Quest’anno, il 2014, l'importo complessivo del Canone Rai 2014 è pari a 113,50 Euro. E' possibile pagare la tassa presso un ufficio Poste Italiane o presso le tabaccherie abilitate.

Altri metodi di pagamento sono il telefono, con carta di credito, Internet, anche da smartphone e tablet, con carta di credito o con addebito bancario.

Per pagamenti del Canone RAI in ritardo è prevista una multa di 4,47 Euro per ritardi inferiori ai 30 giorni e di 8,94 Euro per ritardi superiori a 30 giorni.

E' possibile pagare il Canone Rai 2014 in un'unica soluzione, con scadenza al 31 Gennaio 2014, o in due rate semestrali con scadenza al 31 gennaio 2014 ed al 31 luglio 2014, o in quattro rate trimestrali, con scadenze al 31 Gennaio 2014, 30 aprile 2014, 31 luglio 2014 e 31 ottobre 2014.

Il numero di abbonamento necessario per effettuare i pagamenti è rilevabile:

  • sull'avviso inviato dallo Sportello S.A.T. a tutti gli abbonati
  • sul libretto di abbonamento alla televisione
  • sulla ricevuta del bollettino di rinnovo dell'anno precedente
  • contattando l'operatore del servizio di Call Center al numero 199.123.000

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca