Cambiare residenza dopo il verbale di pignoramento non serve

Buon giorno, sono in una situazione simile a quella della Signora che ha paura che le pignorino i mobili della nonna. Risposta del 19/12/2009, che però non riesco a visualizzare. Tregiorni fa, gli ufficiali giudiziari hanno redatto un verbale nel quale hanno inserito anche i mobili di mia eslusiva proprietà, ma non documentata. Ho aiutato un amico in difficoltà, fornendogli una residenza come ospite presso la mia abitazione. Ora gli ufficiali mi spiegano che a meno che io non dimostri la proveninza e l'acquisto di ciò che è in casa mia, verrà tutto portato via e messo all'asta. Fortunatamente non ho quasi niente!! Come posso però tenermi quei 2 mobili antichi che la nonna mi ha lasciato alla sua morte? Può bastare una lettera che i miei genitori mi hanno scritto qualche anno fa in cui mi augurano una vita meravigliosa e mi regalano i mobili per la mia casetta??
Altrimenti cosa devo fare?? Quale documento può tutelare le mie cose, visto che i debiti non sono miei?

antonio iuri donati

Qualche tentativo poteva essere fatto, ma prima che l'ufficiale giudiziario facesse il verbale di pignoramento, adesso purtroppo è troppo tardi.

Può tentare di fare opposizione al pignoramento, ma lo considererei un tentativo velleitario, la lettera che Lei cita non credo abbia alcuna valenza in giudizio.

Per fare una domanda sulle procedure giudiziali ed extragiudiziali di recupero crediti, sul recupero crediti in generale e su tutti gli argomenti correlati clicca qui.

9 maggio 2010 · Paolo Rastelli

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su cambiare residenza dopo il verbale di pignoramento non serve.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.