Ho firmato cambiali e assegni che non ho potuto onorare

Meno di un anno fa, ho firmato delle cambiali e 3 assegni che poi purtroppo non ho potuto pagare subito ma che comunque ho pagato compreso di oneri e accessori vari.

La persona che aveva i miei titoli ha provveduto a restituirmeli comprensivi di carta che attestava il protesto cambiario e anche dell'assegno.

Ora, che devo provvedere urgentemente causa lavoro a fare la riabilitazione, mi accorgo che non sono in possesso di nessuna liberatoria...cosa che il tribunale mi ha cercato.

La persona è disposta a farmela (si tratta di 5 cambiali e di 4 assegni) ma la mia domanda è questa: posso ottenere la riabilitazione anche se presento la liberatoria fatta dopo un anno??

O si doveva fare immediatamente?? Inoltre...siccome la persona non è delle mie zone, e quindi gli devo spedire tramite raccomandata il modulo per fare la liberatoria comprensiva della marca da bollo, questa può solo fare un autocertificazione oppure si deve per forza presentare al comune davanti ad un pubblico ufficiale o dal notaio??

Se la persona si dovesse rifiutare, anche se ho pagato, cosa posso fare?? Devo fare denuncia alle autorità e presentarla al tribunale??

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su ho firmato cambiali e assegni che non ho potuto onorare.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.