Debito in cambiali e banca che non svolge servizio di riscossione

Firmate molte cambiali per un debito ma il creditore mi dice che non può incassarle

Ho firmato 33 cambiali di 300 euro ciascuna per un debito con un ditta dove lavoravo e mi hanno chiamato dicendo che non possono incassarle, perchè la mia banca essendo solo online non svolge quel servizio.

La mia domanda è: devo pagargliela in qualche altro modo sennò possono avvalersi del diritto cambiario facendomi causa? Io fra l'altro non lavoro e non ho liquidità, ho un figlio invalido e una moglie che nemmeno lei lavora ed attualmente stiamo vivendo grazie ai miei genitori che ci hanno spitato in casa loro.

Sia io che mia moglie siamo nullatenenti e abbiamo anche la separazione dei beni.

La circostanza che la sua banca non svolga il servizio di riscossione cambiali non le eviterà il protesto in caso di mancato pagamento degli effetti

Se non può pagare le cambiali, non paghi: certamente il fatto che la sua banca non svolga il servizio di riscossione cambiali, non è un elemento sufficiente ad evitarle il protesto.

19 ottobre 2012 · Ludmilla Karadzic

Approfondimenti e integrazioni

Assistenza gratuita e briciole di pane

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su debito in cambiali e banca che non svolge servizio di riscossione. Clicca qui.

Stai leggendo Debito in cambiali e banca che non svolge servizio di riscossione Autore Ludmilla Karadzic Articolo pubblicato il giorno 19 ottobre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria assegni cambiali e conti correnti - domande e risposte Numero di commenti e domande: 0

Contenuti suggeriti da Google

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti