Cai e segnalazione a causa di una carta di credito pagata in ritardo

Iscrizione Cai per ritardo nel pagamento di una carta di credito

Ho una carta di credito il cui saldo viene addebitato sul mio conto il 15 di ogni mese. Per impegni di lavoro non sono riuscito a versare tempestivamente, l'ho fatto con 5 giorni di ritardo (tenuto anche conto che i giorni 15 e 16 erano festivi). L'addebito della carta era di circa 1000 euro e sul conto ve ne erano 700. La banca mi ha revocato la carta e mi ha segnalato al cai. Voglio precisare che è da circa 28 anni che ho lo stipendio canalizzato su questo conto, per cui la banca era super-garantita. Chiedo: è sufficiente che un ritardato rimborso (parziale) di soli 5 giorni determini la revoca della carta e l'iscrizione al cai? E' possibile fare qualcosa?

Termini di permanenza in Cai per ritardi nel pagamento delle carte di credito

Purtroppo il comportamento della banca non è sanzionabile, anche se sicuramente discutibile: cambi subito banca!

Purtroppo per l'iscrizione al CAI dovrà decorrere il termine di due anni.

Non credo che la cosa porterà frutti, ma potrebbe provare a rivolgersi all'arbitro bancario finanziario (ABF).

30 ottobre 2012 · Lilla De Angelis

Approfondimenti e integrazioni

Assistenza gratuita e briciole di pane

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su cai e segnalazione a causa di una carta di credito pagata in ritardo. Clicca qui.

Stai leggendo Cai e segnalazione a causa di una carta di credito pagata in ritardo Autore Lilla De Angelis Articolo pubblicato il giorno 30 ottobre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 14 gennaio 2017 Classificato nella categoria consigli e tutela del debitore - domande e risposte . Inserito nella sezione giurisprudenza Numero di commenti e domande: 0

Contenuti suggeriti da Google

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti