Bollo auto » Quando come e perchè va pagato - La Guida

Bollo auto » La storia

La tassa automobilistica, comunemente indicata anche come “tassa di circolazione” o "bollo auto" è un tributo locale, che grava sugli autoveicoli e motoveicoli immatricolati nella Repubblica Italiana, il cui versamento è a favore della Regioni d'Italia di residenza. E' una tassa introdotta già nel 1953 con il Decreto del [ ... leggi tutto » ]

Bollo auto » Come funziona

La tassa automobilistica su auto e moto, il bollo, è dovuta periodicamente, di anno in anno, dal proprietario in ragione del possesso del veicolo e indipendentemente dall'utilizzo del medesimo su strade pubbliche. Il possesso è presunto in base a quanto risulta dal pubblico registro automobilistico (Pra) per tutti i [ ... leggi tutto » ]

Bollo auto » Dove si paga

Il bollo auto può essere pagato presso gli sportelli ACI, negli uffici postali, nelle tabaccherie abilitate coi servizi Lottomatica e presso le agenzie di pratiche automobilistiche. Nelle regioni Lazio, Lombardia e Toscana, nonché nella Provincia autonoma di Trento, è possibile pagare anche presso alcune banche utilizzando specifici moduli. I [ ... leggi tutto » ]

Bollo auto » Cosa succede se non si paga

Se un proprietario si “dimentica di pagare” il bollo, gli verrà notificata una richiesta di pagamento con una maggiorazione. In caso di mancato pagamento del bollo per 3 anni consecutivi verrà richiesto il pagamento unito alla motivazione. Trascorso questo periodo e dopo il sollecito, se non viene pagato il [ ... leggi tutto » ]

Bollo auto » Esenzioni e rimborsi

L'esenzione dal pagamento del bollo, viene concessa in caso di veicolo intestato a persona disabile o a persona che ha fiscalmente a carico un soggetto disabile, per patologie gravi che riguardano, sordomutismo, disabilità psichica con indennità di accompagnamento, disabilità motoria con adattamento del veicolo, disabilità fisica con grave limitazione [ ... leggi tutto » ]

Bollo auto » Cosa sapere per non commettere errori nel pagamento del bollo

Se si possiede un veicolo in leasing, va ricordato che il bollo va versato sulla regione di residenza del proprietario (cioè del soggetto che ha finanziato il leasing). In caso di furto del veicolo, è bene annotare la perdita di possesso al PRA per interrompere l'obbligo tributario, conservando sempre [ ... leggi tutto » ]

Bollo auto » Bollo e fermo amministrativo - Che cos'è il fermo amministrativo

Il fermo amministrativo consiste in una misura cautelare attivata dall'agente della riscossione (Equitalia) attraverso la trascrizione del fermo del bene mobile registrato, per esempio, un'automobile nel Pubblico registro automobilistico, con conseguente divieto di circolazione. Il fermo amministrativo segue il mancato pagamento di un atto formale come: la cartella esattoriale; [ ... leggi tutto » ]

Bollo auto » Bollo e fermo amministrativo - Bisogna pagare il bollo quando il veicolo è sottoposto a fermo amministrativo?

Per il veicolo di proprietà del debitore insolvente è stata disposta iscrizione di fermo amministrativo: ora è naturale chiedersi se bisogna pagare il bollo quando il veicolo è sottoposto a fermo amministrativo. Sembrerebbe di sì, dal momento che il fermo amministrativo è, come l'ipoteca su un immobile, un atto [ ... leggi tutto » ]

Bollo auto » Bollo e fermo amministrativo - La procedura corretta da seguire per non pagare il bollo quando il veicolo è sottoposto a fermo amministrativo

La procedura corretta da seguire è quella di recarsi presso gli uffici regionali preposti al servizio di riscossione dei tributi locali, producendo un atto sostitutivo di notorietà; in esso si dichiarerà la temporanea perdita di possesso del veicolo conseguente all'avvenuta iscrizione di fermo amministrativo ed i relativi periodi in [ ... leggi tutto » ]

Bollo auto » La circolare Aci sulla tassa automobilistica

L’intestatario di un veicolo deve annotare tempestivamente al Pra la perdita di possesso del mezzo per evitare tra l’altro il pagamento delle tasse automobilistiche. E dal 2 maggio 2013 questa procedura è agevolata allargandosi anche a fattispecie finora escluse. Lo ha chiarito la circolare riepilogativa dell'Aci, protocollo 4067 del [ ... leggi tutto » ]