Bollo auto » Una guida esaustiva per l'automobilista

Bollo auto » soggetti passivi, quando, quanto e dove pagare, riduzioni, esenzioni, rimborsi

In questo articolo ci occuperemo di fornire al lettore le principali informazioni relative al bollo auto (soggetti passivi, quando, quanto e dove pagare, riduzioni, esenzioni, rimborsi). Per un approfondimento più esaustivo riguardante aspetti peculiari dell'argomento qui trattato, è possibile far riferimento alla sezione dedicata alla tassa automobilistica. Gli aspetti [ ... leggi tutto » ]

Il bollo: i pagamenti e la prescrizione

E' possibile verificare i pagamenti e, qualora mancanti, provvedere alla regolarizzazione rivolgendosi alle delegazioni ACI. Il termine di prescrizione per l’accertamento e il rimborso della tassa automobilistica è di 3 anni dalla data in cui avrebbe dovuto essere stato effettuato il pagamento o del versamento oggetto del rimborso. C'è [ ... leggi tutto » ]

Le auto a Gpl ed il bollo

Nel caso si avesse installato il gpl nel proprio veicolo, la tassa automobilistica deve essere versata in base alle condizioni del veicolo all'ultimo giorno utile di pagamento. Se entro tale giorno l’impianto a doppia alimentazione è installato e collaudato, in base alle disposizioni previste dalla Legge Finanziaria (L. 296/2006 [ ... leggi tutto » ]

Le esenzioni dal bollo auto

L'esenzione dalla tassa automobilistica è prevista per le seguenti categorie predeterminate di autoveicoli: Auto destinate ai disabili Autoveicoli del Presidente della Repubblica e quelli in dotazione permanente del Segretario generale della Presidenza della Repubblica Veicoli di ogni specie in dotazione fissa dei Corpi armati civili e militari dello Stato [ ... leggi tutto » ]

Esenzioni specifiche per disabili dal bollo auto

L'esenzione dalla tassa automobilistica è prevista per le seguenti categorie predeterminate di autoveicoli. Secondo l'articolo 10 della legge regionale 23 settembre 2003, numero 23 e successive modifiche ed integrazioni, possono ottenere l'esenzione dal pagamento della tassa automobilistica prevista per i disabili coloro che, essendo proprietari di veicoli, rientrano nei [ ... leggi tutto » ]

Precisazioni sulle esenzioni dal bollo auto

Per fiscalmente a carico si intende dire che al momento della dichiarazione dei redditi, il contribuente deve dichiarare di avere la persona disabile fiscalmente a carico (quindi la persona disabile non deve percepire redditi, oppure percepire redditi NON superiori a € 2.840,00 lordi annui) Da notare che l’indennità di [ ... leggi tutto » ]

Restituzione degli importi del bollo auto

La restituzione degli importi corrisposti a titolo di tassa automobilistica può essere richiesta nei seguenti casi: doppio pagamento (con la stessa scadenza); pagamento in eccesso; pagamento non dovuto (es. per perdita di possesso, esenzione, etc.). Quando si verifica in capo al contribuente la contemporanea sussistenza di posizioni creditorie e [ ... leggi tutto » ]

Il ricorso per il bollo auto

Il ricorso giurisdizionale deve essere proposto, entro sessanta giorni dalla data di notifica dell'atto impugnato, alla commissione tributaria provinciale competente per territorio. E’ competente per territorio la commissione tributaria provinciale del luogo in cui hanno sede l’ente impositore o il concessionario della riscossione. Il ricorso si propone con notifica [ ... leggi tutto » ]