Le bollette aumentano ma si prospettano risparmi a lungo termine: sarà vero?

Attenzione » il contenuto dell'articolo è stato oggetto di revisioni normative e/o aggiornamenti giurisprudenziali successivi alla pubblicazione e le informazioni in esso contenute potrebbero risultare non corrette o non attuali. Potrai trovare i post aggiornati sull'argomento nella sezione di approfondimento in fondo alla pagina, oppure qui.

Nonostante il rincaro, nell'ambito delle bollette per consumi energetici, previsto per l'autunno 2015, gli esperti prospettano risparmi futuri per le tasche dei consumatori italiani.

Come chiarito nel precedente capitolo, siamo agli sgoccioli riguardo agli aumenti in bolletta per le spese di luce e gas.

Ciò perché,la bolletta dell'elettricità per la famiglia tipo crescerà del 3,4% mentre quella del gas del 2,4%.

A prevederlo è la autorità per l'Energia nell'aggiornamento delle condizioni economiche di riferimento per le famiglie e i piccoli consumatori in tutela per il quarto trimestre 2015.

Nonostante questi aumenti, le spese per il 2015 saranno comunque più basse rispetto a quelle del 2014.

La bolletta del gas sarà di 505 euro, con un calo del 2,2%, pari a 11 euro. Per quanto riguarda la luce la spesa sarà di 1123 euro, invece, con una diminuzione del 4,2%, pari a 50 euro.

In totale quindi, la famiglia tipo risparmierà oltre 60 euro.

2 ottobre 2015 · Tullio Solinas

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità o per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

cerca