Carta di credito utilizzata in altro continente - Il blocco senza preavviso è legittimo

Il blocco, senza preavviso, di una carta di credito prepagata è legittimo quando l'utilizzo dello strumento di pagamento avviene in un altro continente, senza che la banca sia stata messa al corrente, con congruo anticipo, del verificarsi della imminente circostanza e qualora siffatto utilizzo non rientri nel normale uso da parte del titolare.

Secondo l'Arbitro Bancario Finanziario, infatti, se, da un lato, la legge (D.lgs. n. 11/2010) impone alla banca la massima cura nel rispetto dell'obbligo di dare tempestiva comunicazione al cliente della misura cautelativa adottata, è pur sempre vero che la tempestività dell'avviso di sospensione non è un diritto assoluto del cliente, dal momento che è subordinato alle esigenze della sicurezza e dall'esigenza di prevenire utilizzi fraudolenti dello strumento di pagamento.

Nel contesto descritto, va ricordato che la banca non solo può, ma è obbligata, dalla normativa di riferimento, a procedere al blocco dello strumento di pagamento quando intravede un pregiudizio patrimoniale a danno del cliente derivante dall'uso fraudolento dello strumento di pagamento.

Così si è espresso l'Arbitro Bancario Finanziario nella decisione numero 6861/14.

9 giugno 2015 · Ornella De Bellis

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Raccolte di altri articoli simili - clicca sul link dell'argomento di interesse

, , , ,

carte di credito di debito (bancomat) e carte revolving, decisioni Arbitro Bancario Finanziario in tema di bancomat carte di credito e carte revolving, tutela consumatori - conto corrente servizi bancari prodotti finanziari prestiti leasing mutui carte di credito e revolving, tutela consumatori - viaggi vacanze e tempo libero

Approfondimenti e integrazioni

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su carta di credito utilizzata in altro continente - il blocco senza preavviso è legittimo. Clicca qui.

Stai leggendo Carta di credito utilizzata in altro continente - Il blocco senza preavviso è legittimo Autore Ornella De Bellis Articolo pubblicato il giorno 9 giugno 2015 Ultima modifica effettuata il giorno 23 luglio 2017 Classificato nella categoria carte di credito di debito (bancomat) e carte revolving Inserito nella sezione contratti di prestito - microcredito usura e sovraindebitamento del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca