Assegno » Il benefondi e le conseguenze di un'informazione errata

Assegno » Cosa è il benefondi e cosa accade se l'informazione fornita dalla banca si rivela errata

Per "benefondi" si intende la prassi interbancaria di richiedere e dare conferma circa l’esistenza di una sufficiente provvista in relazione al pagamento di un assegno in conto corrente. Trattandosi di accertamento informale, il benefondi non può essere invocato allo scopo di farne discendere un obbligo immediato di accreditamento sul [ ... leggi tutto » ]

la banca va considerata responsabile per le informazioni non veritiere fornite da un dipendente in relazione al benefondi di un assegno

In pratica, la banca va considerata responsabile - per le informazioni non veritiere fornite da un dipendente e compiute nell'esercizio delle incombenze a questo dipendente affidate - ai sensi degli articoli 1176 e 1710 codice civile. Sul punto, la Cassazione con la sentenza numero 8983 del 5 luglio 2000 [ ... leggi tutto » ]