Il protesto va levato il giorno successivo alla scadenza, in caso di mancato pagamento

Il protesto va levato il giorno successivo alla scadenza, in caso di mancato pagamento: con le cambiale protestate, che sono titolo esecutivo, il creditore può chiedere ed ottenere il pignoramento dei beni del debitore.

I protesto delle cambiali vengono automaticamente cancellati dopo 5 anni dalla levata. In caso di ritardato pagamento dopo i 12 mesi, si può ottenere una annotazione nel Registro informatico. Ma per la cancellazione definitiva occorre presentare istanza di riabilitazione al Tribunale.

18 ottobre 2012 · Ludmilla Karadzic

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su il protesto va levato il giorno successivo alla scadenza, in caso di mancato pagamento.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.