La banca dati delle morosità telefoniche intenzionali - Come funziona

Perché nasce la banca dati dei cattivi pagatori delle utenze telefoniche

ASSTEL, quale associazione di categoria che rappresenta le imprese della tecnologia dell'informazione esercenti servizi di telecomunicazione fissa e mobile, ha rappresentato, all'Autorità per la protezione dei dati personali, l'intenzione degli operatori di comunicazione elettronica di procedere alla sottoscrizione di un accordo fra operatori per l'istituzione di una Banca dati [ ... leggi tutto » ]

Denominazione e finalità della nuova banca dati relativa a morosità intenzionali della clientela del settore telefonico

La banca dati finalizzata alla prevenzione delle morosità intenzionali della clientela titolare di contratti per la fornitura di servizi di telefonia fissa e mobile post pagati (in abbonamento), acquisterà la denominazione di Sistema informativo sulle morosità intenzionali nel settore della telefonia (SIMoITel) e avrà ad oggetto esclusivamente informazioni negative. [ ... leggi tutto » ]

Informativa da fornire al cliente di servizi telefonici in abbonamento in merito alla possibilità di essere segnalato nella banca dati delle morosità intenzionali

Al momento della stipula del contratto, l'operatore telefonico fornirà al cliente l'informativa prevista dal codice delle comunicazioni elettroniche inerente la possibilità di essere censito, in caso di inadempienza, nella banca dati di settore relativa a morosità intenzionali. L'informativa, nel descrivere le finalità e modalità del trattamento, dovrà recare, in [ ... leggi tutto » ]

Accesso alla banca dati dei cattivi pagatori delle utenze telefoniche da parte del cliente censito e tempi di conservazione delle segnalazioni

In relazione ai dati personali registrati nella banca dati relativa alle morosità intenzionali della clientela del settore telefonico, i soggetti segnalati potranno esercitare i loro diritti sia presso gli operatori telefonici che li hanno comunicati, sia presso il gestore di SIMoITel. Nella richiesta, l'interessato dovrà indicare il proprio codice [ ... leggi tutto » ]