Azione revocatoria e separazione dei beni

Un creditore potrebbe esercitare azione revocatoria?

Ho una ditta individuale, e tanti debiti con agenzia entrate ed equitalia...

Sono sposato in separazione dei beni fin dal principio. Dopo il matrimonio nel 2006 abbiamo rogitato, con casa intestata a mia moglie e mutuo intestato per un terzo a me, mia moglie e mia suocera.

Io sono nullatenente, non ho nulla di intestato se non un auto di cui posso liberarmi in ogni momento.

Ecco i miei dubbi: Equitatia o chiunque fosse mio creditore ha qualche possibilità di aggredire la casa intestata a mia moglie?

Un creditore potrebbe esercitare un'azione revocatoria sulle rate del mutuo che ho pagato in questi anni? Di fatto anche se il mutuo era intestato a tutti e tre le ho pagate sempre dal mio conto personale.

L'azione revocatoria si prescrive in cinque anni

L'azione revocatoria si prescrive in cinque anni dalla data dell'atto del debitore presumibilmente finalizzato a sottrarre il proprio patrimonio dalle procedure di escussione coattiva esperibili dal creditore. Trascorsi i cinque anni dalla data dell'atto, il creditore non può più ottenere la dichiarazione di inefficacia, anche se dimostra che l'atto era unicamente finalizzato a sottrarre il patrimonio del debitore dalle procedure di riscossione coattiva da lui proponibili.

Per il futuro eviti di pagare direttamente la quota di mutuo con bonifico diretto dal conto corrente. Meglio prevenire che curare e ci sono tanti modi per farlo.

A Napoli si dice Pè n'acino ‘e sale si perde ‘a menesta. Per un acino di sale si rischia di perdere la minestra ...

14 settembre 2012 · Andrea Ricciardi

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su azione revocatoria e separazione dei beni.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.